Abiorach Rilmani

Abiorach Rilmani

Abiorach Rilmani - by Tony Diterlizzi

Gli abiorach hanno l'aspetto di giovani umani, asciutti e slanciati; come tutti i Rilmani, la loro pelle ha riflessi metallici, in particolare di un'argento vivo e brillante; gli occhi cristallini riflettono un'arcobaleno di sfumature opalescenti. Di tutti i Rilmani sono forse i più aperti e spontanei, relativamente parlando, e anche quelli più capricciosi e di temperamento irascibile.

D'altronde, la loro area di competenza sono i tumultuosi Piani Interni; nonostante la natura fondamentalmente neutrale dei Piani Elementali, non mancano i conflitti tra bene e male e i tentativi di alterare l'equilibrio delle cose, di conseguenza gli abiorach rimangono sempre vigili.

Essendo tra i Rilmani più deboli, tentano di pilotare conflitti e situazioni sfruttando diplomazia, sotterfugio e manipolazione, mentre quando sono costretti a combattere dimostrano la loro inaspettata forza impugnando tridenti, forche e mezzelune e sfruttando al meglio le loro capacità magiche. Viaggiano per i Piani Interni in piccole bande, senza fermarsi mai troppo a lungo in un posto; hanno la capacità innata di entrare in sintonia con gli elementi del piano in cui si trovano, trovandosi a proprio agio in qualsiasi ambiente elementale. Non sono in grado di richiamare loro simili come gli altri Rilmani, ma possono chiamare in aiuto creature elementali dei dintorni.

Schede e Punteggi


Bibliografia
1. Allen Varney, Dungeons & Dragons 2ed Planescape – Monstrous Compendium Appendix II, TSR, Wizards of the Coast, & Hasbro, 1995
2. Cagle, Decker, Jacobs, Mona, Sernett, Thomasson, Wyatt, Dungeons & Dragons 3 – Abissi e Inferi, Wizards of the Coast, 25 Edition & Hasbro, 2003

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License