Abrian

Abrian

Gli Abrian - by Tony Diterlizzi

Gli Abrian sono simili ad uccelli o meglio a struzzi di dimensione umana, ma con teste più grosse, piccole mani prensili al posto delle ali e piume spinose dalle sfumature nere e rossastre a ricoprirne il corpo.

Si dice provengano da Carceri o dalle Distese Grigie, anche se ormai si sono diffusi per tutti i Piani Inferiori e le Terre Esterne, dove vivono nelle località più desolate.

Sono creature piuttosto intelligenti che cacciano in grossi stormi, aggredendo più o meno chiunque incontrino, sfruttando tattiche di accerchiamento e i loro stridii frastornanti. A volte, se si trovano lontano dal proprio territorio e si sono già nutriti, non disdegnano barattare con nomadi e mercanti in viaggio.

Schede e Punteggi


Bibliografia
1. R. Baker, K.S. Boomgarden, Dungeons & Dragons 2ed Planescape – Monstrous Compendium Appendix II, TSR, Wizards of the Coast, & Hasbro, 1995-09
2. Cagle, Decker, Jacobs, Mona, Sernett, Thomasson, Wyatt, Dungeons & Dragons 3 – Abissi e Inferi, Wizards of the Coast, 25 Edition & Hasbro, 2003

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License