Una nuova Compagnia di Avventurieri

Una nuova Compagnia di Avventurieri

.

.


C'è una nuova Compagnia di Avventurieri che si riunisce in un fodero nell'Amministrativo, giunta all'onore delle cronache per le azioni spericolate e di gran successo delle ultime settimane.

La Compagnia del Cercatore farebbe capo ad un avido rosso d'alto grado ammanicato con questo e con quell'altro mondo; par che dalla sua intrallazza s'organizzino queste missioni di cerca e recupero e assalto e disinfestazione e liberazione e quant'altrazionesempr'adisposizione.

Mistero e molte ombre coprono ancora i tratti di questa nuova Compagnia di Avventurieri e non sappiamo dire di preciso ma pare che non ci sia una bandiera d'un colore netto sulle loro teste né un ideale altro che non sia il guadagno; ci informeremo meglio. Ciò che parrebbe ovvio è che dietro la facciata misera di un fodero all'Amministrativo non dovrebbe esserci solo un avido ben organizzato, pare che diverse fazioni spingano a favore di questa nuova iniziativa.

A parte che gli si può chiedere ogni cosa e che pare ognun naso d'avventura sia da codesti compari bene accetto sappiamo solo che si riuniscono al fodero del fated all'amministrativo, vicino alla Nota Intera.

Di certo tutti i mercanti sigilliani saranno felici di sapere che oggi possono avere a giusto prezzo ogni materia a loro necessaria, da denti di drago al cuore di vergine delle succubi così come sangue di deva o urina di barlog.


fondopagina

(è stato ritrovato il cagnolino della piccola Ufre Zuman, era nello stomaco del giovane Aco Paudito)

.



Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License