Anhur

Anhur

Scheda: Anhur


- Titolo: no

- Epiteti: Il Falcone della Guerra

- Livello di Potenza: Divinità minore

- Simbolo: Un uccello da preda

- Piano di residenza: Ysgard, Ysgard, Netaph

- Genere: Maschio

- Allineamento: Caotico Buono

- Area di influenza: no

- Adoratori: no

- Allineamento dei chierici: NB, CB, CN

- Domini: Bene, Caos, Guerra, Mente, Pianificazione, Ysgard

- Pantheon: Egizio

- Divinità alleate: no

- Divinità nemiche: no

- Arma preferita: Falchion


Anhur, il Falcone della Guerra in forma leonina - by PTimm

Anhur, il più guerrafondaio degli Egiziani, è anche uno dei poteri più saggi del pantheon. Egli è lento alla collera, il che è sorprendente data la sua natura caotica. Nondimeno, gli altri dèi spesso cercano il suo consiglio. Anhur e il suo tramite Montju lottano spesso per il dominio, e — stando alla cantata — essi fanno a turno per essere il dio della guerra, e non potendosi uccidere l'un l'altro, si sono resi uno il tramite dell'altro, per potersi tenere d'occhio.


Bibliografia
1. Colin McComb, Robh Ruppel, On Hallowed Ground, TSR, Inc., Ottobre 1996; Cfr. anche la pagina Divinità Egiziane su sigilonline.altervista.org - vedi la pagina

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License