Aryaman

Aryaman

Scheda: Aryaman


- Titolo: Re degli Avi
- Epiteti: Grande Avo
- Livello di Potenza: ?
- Simbolo: ?
- Piano di residenza: ?
- Genere: Maschio
- Allineamento: ?
- Area di influenza: -
- Adoratori: -
- Allineamento dei chierici: ?
- Domini: ?
- Pantheon: Vedico
- Divinità alleate: -
- Divinità nemiche: -
- Arma preferita: -


Uno degli Aditya, Aryaman rappresenta l'onore, la cavalleria, la qualità di essere nobile (arya) e le virtù che ciò implica. La funzione principale di Aryaman è il mantenimento di una società aristocratica e del suo elevato codice d'onore. Aryaman governa i contratti di matrimonio, le leggi dell'ospitalità, le regole della cavalleria, il mantenimento delle tradizioni, i costumi, la religione.

Egli protegge la libertà delle strade, presiede alle alleanze matrimoniali creando legami tra suocero, genero, cognato, eccetera. Maestro dei riti ariani, regola il rituale sociale esterno, mentre Daksha controlla il suo aspetto tecnico e magico, la sua efficacia.

Poiché la ricchezza è un elemento essenziale delle prerogative aristocratiche, Aryaman protegge l'eredità familiare e i beni della tribù. Veglia sul mantenimento di un livello di vita decente.

Rappresentando il principio del clan aristocratico, Aryaman finì per essere considerato il Grande Avo, la fonte del sangue blu. Più tardi si fece di lui il Re degli Avi (Pitriraja). Gli vengono date oblazioni nei rituali shradda, tramite i quali i seguaci del Pantheon Vedico alimentano gli antenati. Aryaman condivide con Mitra e Varuna le offerte fatte pronunciando la parola svaha nei sacrifici agli dei e le offerte fatte mentre si pronuncia la parola svadhà nel rituale per gli avi.


Bibliografia
1. Alain Daniélou Miti e dei dell'India – I mille volti del pantheon induista, BUR Saggi, 2002
2. Contributi di approfondimento da parte dello staff di Planescape.it (raccordi e parallelismi fra la mitologia e la filosofia indiane e l'ambientazione di Planescape)

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License