Ashadieeyah Bint Khalid

Ashadieeyah Bint Khalid


La Sultana Ashadieeyah Bint Khalid è la dominatrice dei geni shaitan secondo quanto raccontato nel mondo materiale di Golarion. Vive nella Volta Opalina nel Piano Elementale della Terra. Ha pelle dorata. Gli interessi minerari e mercantili nella Volta Opalina sono gestiti efficacemente dalla Sultana. I Pasha di ogni gilda dei mestieri la servono.

Ha governato gli shaitan per 500 anni, da quando il padre è stato ucciso dagli efreet dal Piano del Fuoco. Sotto il suo governo, gli shaitan hanno prosperato, e hanno sviluppato rotte commerciali al Piano dell'Acqua. Tuttavia, il suo obiettivo costante è la distruzione degli efreet. Tutta la ricchezza degli shaitan è impiegata per costruire le armi e assumere i mercenari per la guerra contro gli efreet, e la sua politica estera è centrata sul guadagno di alleati nel conflitto - da jann mercenari a mephit del fuoco.

Si sussurra che abbia bisogno di vincere la guerra in fretta, altrimenti la società shaitan crollerà sotto il peso dello sforzo bellico.


Bibliografia
1. Tratto dalla pagina "Ashadieeyah Bint Khalid" su pathfinderwiki.com - vedi la pagina

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License