Qlippoth Augnagar

Qlippoth Augnagar


Questa enorme creatura simile ad un ragno ha tre code artigliate e otto gambe connesse da coriacee membrane di carne.

Qlippoth augnagar

L'immenso augnagar è relativamente privo di intelligienza. Essendo una creatura planare, non ha bisogno di mangiare per vivere, anche se rimane avida e famelica nei riguardi di tutto ciò che può sopraffare. L'augagnar preferisce il sapore di carne in avanzato stato di putrefazione - in particolare di quella dei demoni - e l'orribile maledizione che il suo morso impartisce insaporisce perfettamente i suoi pasti. Tuttavia il banchetto che un augnagar preferisce al di sopra di ogni altro è di tipo cannibalico. Queste creature trovano che la carne della loro stessa razza sia la più grande prelibatezza. Quando un augnagar si è nutrito abbastanza dei propri simili, esso diventa enormemente gonfio, al punto di non poter volare più a lungo; a questo punto, usa le sue code artigliate per lacerare il proprio corpo e farlo a pezzi, in una frenesia di autodistruzione. Da questa tempesta di grasso lacerato e di viscere strappate emerge un qlippoth thulgant completamente sviluppato - una creatura simile per forma ad un augnagar, ma molto più intelligiente e persino più pericolosa.

Un augnagar ha un'apertura alare di 30 piedi e pesa 6000 libbre.

Schede e Punteggi


Bibliografia
1. Jason Bulmahn, Pathfinder Roleplaying Game - Bestiary 2, Paizo Publishing, 2010

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License