Bastet

Bastet

Sekhmet, la Possente

Non si accarezza la gatta Bastet prima di aver affrontato la leonessa Sekhmet.1

Scheda: Bastet


- Titolo: -
- Epiteti: Madre dei Gatti
- Livello di Potenza: ?
- Simbolo: Un gatto
- Piano di residenza: Ysgard, Ysgard, Merratet
- Genere: Femmina
- Allineamento: Caotico Buono
- Area di influenza: -
- Adoratori: -
- Allineamento dei chierici: NB, CB, CN
- Domini: Bene, Caos, Piacere, Protezione, Sogni, Ysgard
- Pantheon: Egizio
- Divinità alleate: -
- Divinità nemiche: -
- Arma preferita: -


Bastet chiamata anche Bast o Oubastet, è una dea dal duplice aspetto, pacifico e terribile: nella sua forma di gatta è la dea benevola, protettrice, dea della gioia e delle partorienti; nel suo aspetto feroce è nota per le sue collere, rappresentata con testa leonina, e chiamata Sekhmet, la Possente, dea della guerra. Come tutti i felini è attraente e pericolosa assieme, dolce e crudele: è il simbolo della sensualità, la protettrice del focolare e della maternità, ma è anche pronta ad abbandonare Merratet, il suo reame ysgardiano per lottare quotidianamente con il serpente Apophis, colui che contrasta la corsa della barca solare di Ra e delle forze benigne della creazione. Si dice che questo potere sia la guardiana di ogni gatto esistente, nessuno dei quali può ferirla. Tuttavia, è amaramente osteggiata dal signore dei gatti delle Terre Bestiali, che la vede come un'usurpatrice ed una illegittima padrona dei cuori dei gatti di ogni dove. Si dice che i sogni di Bast echeggino nel suo reame, immagini di caccia e di feste sanguinose, ma coloro che apprezzano i sogni si suppone siano al sicuro dai felini notturni.
Molti chierici di Bastet nei piani sono membri della Società delle Sensazioni.


Bibliografia

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License