Boldrei

Boldrei

Scheda: Boldrei


- Titolo: Dea della comunità e del focolare
- Epiteti: -
- Livello di Potenza: ?
- Simbolo: vedi immagine
- Piano di residenza: -
- Genere: Femmina
- Allineamento: Legale Buono
- Area di influenza: -
- Adoratori: -
- Allineamento dei chierici: Qualsiasi
- Domini: Artificio, Bene, Comunità, Legge, Protezione
- Pantheon: Schiera Sovrana
- Divinità alleate: -
- Divinità nemiche: -
- Arma preferita: Lancia


Simbolo di Boldrei- by

Descrizione e relazioni

Moglie di Aureon, è rappresentata di solito come una popolana di una qualsiasi razza o come un drago di bronzo intento a covare.

Templi

Ogni cittadina o addirittura quartiere ha un tempio dedicato alla dea del focolare. Il tempio ha la chiara funzione di luogo di culto con aree dedicate alla preghiera alle cure o ai registri cittadini. I servi di Boldrei, infatti, tengono scrupolosi registri di nascite, morti e matrimoni celebrati nella zona. Il tempio e i sacerdoti si sforzano di mantenere unita la comunità con feste popolari, mercati e funzioni più strettamente religiose. I sacerdoti di Boldrei diventano presto figure importanti per le aree in cui sorge il tempio trovandosi spesso a gestire dispute di poco conto tra i cittadini cercando sempre di lasciar prevalere il buonsenso e il quieto vivere.
L'importanza del culto tra la gente comune rende inevitabilmente il tempio e i suoi sacerdoti figure di spicco della comunità con cui il potere temporale è tenuto e incoraggiato a misurarsi e collaborare. Un tempio di Boldrei è una grossa spina nel fianco per tutti coloro che mirano allo sfruttamento di una comunità, visto che i sacerdoti e i chierici mettono sempre in primo piano il bene della comunità rispetto al singolo.

Obiettivi

La chiesa si sforza di mantenere con ogni mezzo la pace e le tranquillità nella comunità. Sono incoraggiate tutte le attività di aggregazione e di aiuto reciproco tra i fedeli. Non è raro che il tempio fornisca aiuti alle famiglie in difficoltà. Il clero da molta importanza alla vita familiare e al matrimonio, cosa che lo rende prevenuto e diffidente verso gli spiriti più liberi visti come fonti di guai.

Clero

ll richiamo della dea attira soprattutto le donne, ma gli uomini non sono esclusi a priori. Un chierico tende a stabilirsi in una comunità in difficoltà allo scopo di ristabilire l'ordine e il quieto vivere. I chierici di Boldrei sono nemici giurati delle nobili più oppressive. Un chierico cerca sempre di lavorare in concerto con le autorità ed il popolo portando avanti iniziative benefiche e dispensando buoni consigli. È bene però non lasciarsi trarre in inganno dall'aspetto pacifico dei chierici pronti in ogni momento ad imbracciare le armi in difesa della loro gente.

La chiesa di Boldrei è molto diffusa in quasi tutte le comunità del Khorvaire, soprattutto nelle Cinque Nazioni. I templi della dea del focolare fungono da centri della vita cittadina e spesso nelle grandi città se ne possono trovare anche più d'uno.

Il culto di Boldrei si occupa di tutto ciò che rientri nella vita cittadina: matrimoni, funerali, nascite o investiture ufficiali. Tutti questi eventi passano direttamente o indirettamente dai sacerdoti di Boldrei.

Spunti per avventure:

  • Dopo le distruzioni dell'Ultima Guerra la chiesa di Boldrei è in prima fila per la ricostruzione. I templi offrono ricompense per la cattura di pericolosi banditi nella zona
  • I personaggi sono mandati ad investigare su un gruppo di oppositori alla corona in una città vicina. Svolte le indagini si renderanno conto che il nemico è una chiesa di Boldrei che si oppone con tutte le sue forze all'insediamento di un dispotico conte.

Bibliografia
1. Religioni: La schiera sovrana su http://www.5clone.com - vedi la pagina

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License