Caliban

Caliban

Caliban

Descrizione

Orchi e mezz'orchi sono sconosciuti a Ravenloft, anche come creature di leggenda. Per questo nessun mezz'orco è nativo delle terre del semipiano.
Comunque, esistono delle creature che pongono rimedio a questa mancanza:
Fortunatamente rari, i caliban sono esseri umani deformi, che si trovano in questo stato perchè esposti ad effetti di maledizioni, oppure perchè esposti agli effetti della magia quando ancora erano nel grembo materno.
La nascita di un caliban all'interno di una comunità è spesso vista come un segno certo di stregoneria, o più precisamente rappresenta la presenza di un'influenza corruttrice di una Hag (tipo di strega ravenloftiana).
I caliban sono fisicamente potenti e dotati, ma deformi.
Non esistono due caliban identici, ma molto comuni sono deformità come : schiene e arti storti, gobbe, fisionomie distorte ed asimmetriche, pelle ruvida, o denti sporgenti a forma di zanne.
I caliban sono ampiamente considerati dei bruti , creature selvagge; il loro nome è la storpiatura di cannibal, marchiandoli così per la presunta più corrotta abitudine che viene loro attribuita.
In verità moltissimi caliban sono creature dalla mente semplice, poveri bruti, ma ciò è spesso causato dalla loro educazione.
Scacciati come mostri, molti caliban passano la loro vita nascosti in segrete o evitano e ripudiando la civilizzazione per vivere nelle zone selvagge. In verità il cuore di un caliban può essere nobile e puro quanto quello di qualunque umano.

Origini (Ravenloft)

Come creature di origine sovrannaturale (a causa degli influssi magici su di loro) i caliban possono provenire da qualunque dominio popolato. Molti sono nativi di domini in cui la magia è relativamente comune e diffusa come Darkon, Hazlan e Tepest.

Note tecniche

I caliban usano in tutto e per tutto le caratteristiche e il template del mezz'orco.

Schede e Punteggi


Bibliografia
2. J. Cassada, A.Cermak, J. W. Mangrum, N. Rea, A. Wyatt, Ravenloft Player's Handbook, Sword & Sorcery, Wizards of the Coast & Hasbro, 2003-10
3. A.Cermak, J. W. Mangrum, A. Wyatt, Ravenloft Campaign Setting, Sword & Sorcery, Wizards of the Coast & Hasbro, 2001-10

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License