Classi di Fazione - Cinerei

Classi di Fazione - Cinerei

Animatore di Cadaveri

Tutti i non-morti che servono i Cinerei devono giungere da qualche parte, e da dove farli giungere è per la maggioranza il compito degli animatori di cadaveri, incantatori cinerei che si dedicano alla creazione e al mantenimento dei non-morti. Gli animatori di cadaveri non sono necessariamente malvagi; essi creano non-morti non (in generale) per tormentarli o guadagnare potere ma solo per il bene superiore della Fazione, e con il più umile rispetto per i morti di cui rianimano i cadaveri.
Anche se poco in principio vieta agli animatori di cadaveri di andare all'avventura, in pratica raramente lo fanno. Gli animatori di morti si trovano per lo più all'Obitorio e in altre roccaforti dei Cinerei.Qui creano non-morti e li passano ad altri Cinerei per controllarli. Le loro capacità di infondere i non-morti con poteri speciali li rende particolarmente utili, e il loro lavoro si può trovare in ogni luogo in cui la loro Fazione abbia una forte presenza.
Anche se la maggioranza degli animatori di cadaveri sono presi dai ranghi dei maghi cinerei, non sono pochi i chierici che scelgono questa via. Tutte le razze sono comuni fra i Cinerei e sono ben rappresentate fra i ranghi degli animatori di cadaveri; molti animatori di cadaveri sono essi stessi non morti.

Planescape

Lama della Morte

La Lama della Morte è sbucata dal nulla. Si muoveva come morte liquida, veloce, liscia e nera. Come tutti loro, portava una grande spada ricurva che crepitava di energia nera. Infatti, brillava di nero se una cosa del genere fosse possibile. Prima che potessimo reagire, si spostò verso Erbert e tagliò dal basso all'alto con la sua spada. Era ovvio che la ferita fosse fatale, ed Erbert perse subito conoscenza. Iniziò a cadere, ma prima di toccar terreno, la spada fendette nuovamente l'aria ed Erbert fu morto. Noi pensammo che fosse male, ma diventò peggio quando il corpo di Erbert si rialzò e barcollò in avanti per combattere al suo fianco!

Le Lame della Morte sono nuove, per come i Cinerei considerano queste cose, ovvero sono in giro da un paio di secoli. Il loro lavoro è semplice: aiutare coloro che offendono i Cinerei a giungere al prossimo stadio di morte. Anche se i Morti non si offendono davvero quando le persone li scherniscono, li insultano, o generalmente si oppongono a loro, essi semplicemente non possono più sopportare le conseguenze di questo stato di cose. Se permettessero ad un simile discredito di continuare, prima o poi la gente camminerà sopra a tutti i Cinerei, e ciò non è accettabile. La loro risposta a questo problema sono le Lame della Morte.
Come tutti i Morti, le Lame della Morte sono fredde e prive di emozioni, facendo incontrare la morte alle proprie vittime senza malizia o rabbia. Esse stanno solo facendo ciò che va fatto. Coloro che li hanno visti all'opera e che sono sopravvissuti per raccontarlo, affermano che sono una cosa da vedere. Si muovono come se stessero danzando, evitando i colpi degli avversari e colpendoli con truce efficienza. Le loro spade sono maledette dall'energia negativa, e animano i cadaveri di coloro che uccidono, così che - nella non-morte - possano servire coloro che hanno offeso in vita.

Planescape

Prete della Morte

Mentre i chierici sono una delle classi più comuni fra i Cinerei, molti di loro sono chierici di divinità della morte che vedono compatibilità fra le dottrine del proprio dio e il credo dei Cinerei, ma che comunque mettono al primo posto i loro dei. Molti chierici dei Morti, invece, trascendono l'adorazione verso una singola divinità ed arrivano a venerare il concetto della Morte stessa. Se questi chierici della Morte, progrediscono abbastanza nella loro adorazione, ottengono speciali poteri dalla loro devozione.
I preti della Morte variano in stili di vita: alcuni stanno nei templi costruiti per onorare la Morte e amministrano i riti qui, mentre altri viaggiano per i piani in cerca di una migliore comprensione sulle differenti sfaccettature e forme della Morte. Per necessità, tutti i preti della morte hanno un rispetto per la Morte, e anche se alcuni gradiscono portare la Morte al maggior numero di persone possibile, altri vedono la Morte come una fine inevitabile, ma che non dovrebbe essere necessariamente facilitata. Nessun prete della Morte considera con leggerezza l'oggetto della sua devozione. I preti della Morte non sono necessariamente malvagi; la Morte è un fatto della vita, dopo tutto, non malevolo, ed anche se i preti della Morte buoni sono rari, esistono.

Planescape

Prete della Cenere

Fin da tempi immemori, i Cinerei hanno una speciale relazione con i non-morti. La persona media sa che la Tregua con i Morti permette ai Cinerei di coesistere con i non-morti e di controllarli. Pochi, però, sanno che la Tregua con i Morti va molto più in profondità di ciò, per coloro fra i Cinerei che desiderano scavare. Alcuni Morti spendono le loro intere vite lavorando per scoprire i segreti della Tregua con i Morti: come funziona e quali poteri conferisce loro sui non-morti. Questi sono chiamati Preti della Polvere, e imparano a comandare i non-morti come pochi preti potrebbero mai sperare di riuscire: ossono arrivare anche a controllare un intero esercito di non-morti ed il controllo che hanno su di essi non è eguagliato da nessuno.

Planescape

Vero Necromante

Il potere corrompe. Il potere sulla vita e sulla morte corrompe assolutamente. Il potere di rianimare un servitore non-morto dal guscio di una creatura che era prima in vita è oscuramente allettante, e certamente malvagio. Coloro che cercano tale incrollabile obbedienza dai morti vogliono intraprendere il sentiero della necromanzia.
Coloro che vogliono diventare veri necromanti devono prendere livelli sia nelle classi di incantatore divino che arcano (solitamente mago e chierico o chierico e stregone). Solo allora iniziano il loro sinistro apprendimento, imparando a combinare gli aspetti peggiori di entrambe le discipline in un tutt'uno necromantico.

Liber Mortis

Vedi anche:


Bibliografia
1. Tratto dalla pagina "Classi di Prestigio Fazioni" su "http://www.sigilonline.altervista.org/" - vedi la pagina

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License