Communisti (Communals)

Communisti (Communals)

Communisti - scheda (Setta)

Dati generali

Conosciuti come: Tribù dell'Uno, Alveariani, Camerati, Fratellanza
Leader attuale: -
Membri noti: -

Politica

Sede: -
Piani affini: Bytopia
Gerarchia: -
Alleati: Athar. Harmonium, Governieri
Sgraditi: -
Nemici: Fatici

Simboli

Simbolo: -

Conosciuti anche come Tribù dell'Uno (Tribe of One), Alveariani (Hivers), Camerati (Comrades) o Fratellanza (Brotherhood). Questi tagliacci sono convinti che tutte le cose appartengano a tutti. Non si nasce con il diritto di possedere qualcosa, e non ha senso tenersi qualcosa che magari non si sta usando, se c'è qualcun'altro che ne ha più bisogno. Per cui, se ti viene domandato, puoi prestare ciò che non ti serve, e a sua volta chi lo riceve potrà prestarlo a chi gliene farà richiesta. Molto semplice, corretto e equilibrato. Molti pensano di poter lasciare il ghigno ai communisti e tenersi quel che gli viene prestato. Peccato che i Communisti non vengano chiamati Camerati o Fratellanza a caso. Di solito chi pensa di spennarne uno fa una brutta fine per mao di tutti gli altri. Beh, quasi sempre. Diversi anni addietro, quando i Communisti erano una Fazione in città, uno degli alto rango dei Communisti decise di chiedere alla Signora del Dolore di condividere il potere che ella detiene sulla Gabbia. Il giorno dopo, la sede della Fazione fu trovata completamente deserta: erano scomparsi tutti. Da allora i superstiti hanno pensato bene di levare le tende in sordina. C'è chi dice che i Communisti si siano riorganizzati nell'Astrale, ma di sicuro non si sono più visti a Sigil.

Su Bytopia pare abbiano una certa presa le loro idee. Sul piano non c'è spazio per ladri o fannulloni, e lo spirito di condivisione nelle comunità di lavoratori è forte.

Communisti e Fated non si possono vedere. Le loro idee sono diametralmente opposte. Anche i Segnati sono mal visti, troppo egocentrici.

Gli Athar simpatizzano per i Communisti, e Harmonium e Governieri spesso collaborano con loro.


Bibliografia
1. Per approfondimento vedi "Communals" su "www.mimir.net" - vedi la pagina
2. Monte Lin, F. W. Schneider, Dead Factions in Dragon Magazine #339 (pagg. 32, 34-35), Wizards of The Coast, 2006-01
3. Wolfgang Baur, Rick Swan, In The Cage: A Guide to Sigil (pag. 14), TSR, 1995-05, (cod. 2609)
4. David "Zeb" Cook, Planescape Campaign Setting: Sigil and Beyond (pag. 64), TSR, 1994-04, (cod. 2600)

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License