Coro Armonioso delle Parole (Harmonious Choir of the Words)

Coro Armonioso delle Parole (Harmonious Choir of the Words)

Coro Armonioso delle Parole - by Ramon Perez

Appare come un luminoso globo oblungo, al cui interno si può intravedere un viso alieno dalla cui bocca fuoriesce un’incessante nastro di rune, che svanisce appena fuori dalla luminescenza. La voce del celestiale sembra un coro di voci che parlano all’unisono. Sono l’incarnazione delle Parole della Creazione, usate all’inizio dei tempi per modellare il creato.

Anche se sono celestiali, i cori armoniosi sono creature buone ma neutrali, e vivono per lo più nei reami delle Terre Esterne, nei pressi dei luoghi di grande sapere e conoscenza. La loro esistenza è dedicata al linguaggio e alla musicalità, e se possibile evitano di combattere, preferendo dilettarsi in discorsi filosofici, poesia, canto. Benevoli ma a volte volubili, non sono comunque spaventati dallo scontro, e sono perfettamente in grado di proteggersi.


Bibliografia
1. Thomas M. Costa, Outsiders of the Forgotten Realms in Dragon Magazine #353, TSR, Wizards of the Coast, & Hasbro, 2007-03

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License