Corte Oscura (Unseelie Court)

Corte Oscura (Unseelie Court)


La Corte Oscura (Unseelie Court) è la distorta corte fatata della Regina dell’Aria e del Buio, orribile parodia della Corte di Titania, abitata da Elfi e fate corrotti e malvagi, Segugi Infernali e Segugi Yeth, tutti asserviti ai desideri della Regina. Nel suo reame abbondano i non-morti, e più di un lich è stato piegato e schiavizzato dalla Regina.

Secondo le legende delle fate, la Regina è la sorella di Titania, corrotta in tempi remoti dal potere di un mistico artefatto chiamato Diamante Nero. La Regina desidera e brama solo di diffondere questa corruzione tra tutto il popolo fatato, e i supplicanti ed i folletti fatti prigionieri sono torturati e costretti a diventare agenti di corruzione.

Lontano dai cunicoli più battutti, nel profondo dello strato, si allarga l’enorme caverna dimora della Regina. Stalattiti e stalagmiti nerissime e sfaccettate si innalzano ovunque, e nel centro della caverna, sulla cima della più alta stalagmite, si trova il trono d’onice dove viene conservato il Diamante Nero. La Regina dell’Aria e del Buio non si manifesta più in forma fisica, ma permea tutta la caverna, e simile ad una nube illuminata da lampi e scariche, staziona al di sopra del trono. Tutte le creature che abitano questo reame si radunano attorno al trono d’onice, e servono solo e unicamente la Regina, strumenti della sua campagna di annientamento di tutti gli esseri fatati.


Bibliografia
1. Lester Smith e Wolfgang Baur, Advanced Dungeons & Dragons 2nd ed. Planescape – Planes of Chaos: The Book of Chaos, TSR, 1994-07 (cod. 2603)

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License