Creatura draconica

Creatura draconica


Una creatura draconica discende da un progenitore draconico, anche se quest'ultimo può risalire a molte generazioni precedenti. Le creature draconiche spesso mostrano segni della loro discendenza, come occhi a mandorla o dita artigliate. A volte li si confonde con i mezzo-draghi.

Non è necessario stabilire l'esatta discendenza di una creatura draconica (a differenza dei mezzo-draghi), poiché la creatura non ottiene alcuna capacità direttamente correlata al suo antenato draconico (come per esempio la resistenza ad un certo tipo di energia).


Bibliografia
1. Andy Collins, Skip Williams, James Wyatt Draconomicon — il Libro dei Draghi, Wizards of the Coast, 3 Edition & Hasbro, 2003

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License