Divinità e Potenze (Deities and Powers)

Divinità e Potenze (Deities and Powers)


[Work in Progress]

Il dio greco Poseidone - by Brian Despain

Le Potenze Piano per Piano


I Piani sono la dimora delle Potenze, (o Poteri) le imperscrutabili divinità di inimmaginabile potere che contano seguaci e credenti sia nei mondi del Primario che negli altri Piani del Multiverso. E' impossibile anche solo pensare di stilare un elenco completo di fedi e dèi di ogni realtà e Piano, ma con l'aiuto di qualche rosso bendisposto e di voi tagliacci, ci proveremo.

Creature temibili e potenti come i Signori dei Demoni, gli Arcidiavoli, i Titani Maggiori o le Personalità di spicco dei Piani, nonostante potrebbero a volte rivaleggiare con le divinità, si trovano nell'elenco delle Creature Leggendarie, in quanto tecnicamente non sono "dèi" e non esistono grazie alla fede di adoratori e sacerdoti. Inoltre, benché talvolta infondano incantesimi clericali, queste creature non sono la fonte del potere che trasmettono, a differenza degli dèi veri e propri: la magia divina che i Signori dei Demoni garantiscono ai loro veneratori, per esempio, deriva dall'Abisso stesso prima di essere "incanalata" da un determinato Principe. [3]

Natura delle divinità

Elenco delle divinità

Creature correlate alle divinità

Gli abomini

Vedi anche: asura immondi

Atropus

Gli hunefer

I delegati (Proxies)

I supplicanti (Petitioners)

Storie e miti sulle divinità

Il Flusso del Serpente

Questo mito spiega perché le divinità non si avventurino né abbiano stabilito reami nel Flogisto che circonda le Sfere di Cristallo del Piano Materiale.

Il Patto Primevo

Questo racconto riveste un'importanza centrale per gli studiosi dei Piani. Esso narra infatti l'origine stessa di Baator nella sua configurazione attuale, spiegando come Asmodeus trasse in inganno le divinità della Legge e creò la razza dei diavoli.

La Guerra dei Gemelli

Questo mito narra dell'eterna guerra del dio gnomesco Garl Glittergold con il suo gemello Gelf Dakhearth e costituisce un'allegoria della visione del mondo propria degli gnomi. Narra anche l'origine del giorno e della notte.


Bibliografia
1. Colin McComb, On Hallowed Ground, TSR, 1996-09 (cod. 2623).
2. Eric L. Boyd, Eric Mona, Fedi e Pantheon, Wizards of the Coast & Hasbro 25 Edition, 2005, ISBN 88-8288-086-9.
3. James Jacobs, Eric Mona, Codex Immondo I: Hordes of Abyss, Wizards of the Coast, 25 edition e Hasbro, 2006-06

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License