Divinità degli Elfi Scuri (Drow Pantheon)

Divinità degli Elfi Scuri (Drow Pantheon)


[Work in Progress]

Nonostante quello che affermano a gran voce le sacerdotesse di Lolth, esistono altre divinità drow oltre alla Regina Ragno. Questa sezione descrive gli altri partecipanti nella lotta al potere all'interno del pantheon drow.

Il pantheon Drow o l'Oscura Seldarine

Vedi anche: Ghaunadaur

L'antichissima divinità nota come Ghaunadaur — secondo alcuni legata addirittura al Reame Remoto — è stata per un certo periodo parte del pantheon drow a causa dei molti elfi scuri che si erano rivolti al suo culto. In seguito alla Guerra della Regina Ragno, tuttavia, Ghaunadaur ha abbandonato il dominio di Lolth, pur conservando un seguito significativo fra i drow. Un tempo alleato della Regina Ragno, Ghaunadaur è ora furioso nei suoi confronti poiché ella ha rifiutato le sue profferte amorose. Lolth, infatti, valuta nei suoi amanti e compagni in primo luogo la bellezza fisica, una qualità che Ghaunadaur non possiede.


Bibliografia
1. Eric L. Boyd, Eric Mona, Fedi e Pantheon, Wizards of the Coast & Hasbro 25 Edition, 2005, ISBN 88-8288-086-9.

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License