Deincantatore (Disenchanter)

Deincantatore (Disenchanter)

Deincantatore - by Richard Sardinha

I Deincantatori sono quadrupedi di corporatura massiccia e dal collo e testa allungati. La coda robusta termina in una minacciosa sfera nodosa, mentre il corpo è ricoperto di scaglie argentee. Possiedono una lingua prensile che può allungarsi fino a 4 metri e mezzo, con la quale si nutrono risucchiando il potere dagli oggetti magici.

Sono bestie burbere e feroci in combattimento, sempre affamate e in grado di percepire da lontano l'aura magica di oggetti e artefatti.

Schede e Punteggi


Bibliografia
1. Don Turnbull, The Fiend Factory in White Dwarf #6, Games Workshop, TSR, 1978-04
2. Don Turnbull, Advanced Dungeons & Dragons Fiend Folio, TSR, Wizards of the Coast, & Hasbro, 1981-12 (cod. 2012)
3. J. Pickens, S. Winter, Advanced Dungeons & Dragons 2 Monstrous Compendium Annual vol.3, TSR, Wizards of the Coast, & Hasbro, 1996-11 (cod. 2166)
4. Cagle, Decker, Jacobs, Mona, Sernett, Thomasson, Wyatt, Dungeons & Dragons 3 – Abissi e Inferi, Wizards of the Coast, 25 Edition & Hasbro, 2003

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License