Diavolo Accusatore o Zebub (Accuser Devil or Zebub)

Diavolo Accusatore o Zebub (Accuser Devil or Zebub)


Questa blasfemia simile ad un bambino congiunge le caratteristiche di un infante umano grassottello e di una gigantesca mosca gonfia di sangue.

Descrizione e consuetudini

Anime simili a bambini tormentate e drenate dell'innocenza dalle fiamme dell'Inferno e poi rimodellate dai folli capricci dell'arcidiavolo Baalzebul, i diavoli accusatori incarnano le terribili, spietate e pervasive corruzioni della volta infernale. Dalle profondità della Fossa essi sorgono in ondate ronzanti e urlanti sguinzagliate per contaminare la terra, saccheggiando la carne debole e rivelando segreti sfruttabili. In massa essi dimostrano poca dell'astuzia e della sottigliezza tipiche della razza diabolica, diffondendosi rovinosamente al comando dei loro padroni immondi. Da solo, tuttavia, un membro di qyuesta razza - sono detti anche zebub - è una cosa codarda e disonesta, che si nasconde nelle tenebre e nella sporcizia, spiando incessantemente e morendo per i favori secondari di malvagi più grandi. Questi diavoli minori sono alti poco più di due piedi e raramente pesano più di 25 libbre.

Origini, abilità e ruolo

I diavoli accusatori sono plasmati quasi esclusivamente fra le cloache del gelato Cocito, il settimo strato dell'Inferno. All'interno della Fossa, essi servono innumerevoli signori infernali come messaggeri e spie; orde di essi vengono scatenate su una miriade di mondi mortali con l'ordine di cercare le anime pronte per la corruzione o quelle i cui peccati potrebbero condurle a più grandi dannazioni. Molti zebub oltrepassano le libertà di tali vaghe missioni, cercando di manipolare mortali dalla volontà debole o che possano essere facilmente intimiditi, usando tutti i tipi di mali di poco conto, dispensando ordini striduli con le loro ronzanti voci da bambini. Nonostante molte trame ordite dagli zebub finiscano con il rivelarsi involontario dello stesso zebub e la sua distruzione, pochi signori diabolici permettono che l'assassinio delle loro spie resti impunito.

L'abilità di uno zebub di concedere ad altre creature visioni di ciò a cui esso ha assistito ne fa una creatura insolitamente utile per molti maghi. Relativamente facile da convocare con un incamtesimo come alleato planare minore (lesser planar ally) o vincolo planare minore (lesser planar binding), un diavolo accusatore può essere una spia preziosissima. E' necessario semplicemente ordinare al disgustoso piccolo diavolo di diventare invisibile e poi infiltrarsi in un'area dove l'informazione visiva è nascosta, con il comando di teletrasportarsi indietro al suo punto di partenza per garantire al suo signore visioni di ciò che esso ha osservato. Coloro che fanno uso di diavoli accusatori in questo modo dovrebbero fare attenzione a sorvegliare le loro proprie azioni o a cosa essi rivelino poiché naturalmente una tale creatura può essere corrotta o intimidita facilmente al fine di farle rivelare visioni che alcuni evocatori potrebbero non volere diventino di pubblico dominio. Uccidere il proprio diavolo accusatore una volta che esso abbia completato le proprie missioni di infiltrazione e osservazione è una pratica comune fra gli evocatori.

Schede e Punteggi


Bibliografia
1. J. Bulmahn, W. Baur Pathfinder Roleplaying Game - Bestiary 2, Paizo Publishing, 2010

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License