Draco dell'Aria

Draco dell'Aria


I drachi dell'aria sono umorali e codardi: tiranneggiano i più deboli ma fuggono dai più forti.

Descrizione fisica

Le scaglie di un draco dell'aria sono color marrone sabbia, per confondersi meglio con gli ambienti desertici. La parte inferiore del ventre tende all'azzurro, e rende molto difficile individuare il draco per chi lo osserva dal basso. I denti del draco sono affilati come aghi, così come i suoi artigli.

Relazioni

I drachi dell'aria entrano spesso in conflitto con i dragonne, poiché entrambi prediligono lo stesso tipo di tana e spesso combattono per il dominio del territorio. I drachi dell'aria di solito fuggono al cospetto dei draghi di rame o blu, a meno che non siano in grado di tendere un'imboscata ad un piccolo esemplare o di cucinarsi le uova provenienti da un nido incustodito.

Lingua e voce

I drachi dell'aria parlano il Draconico e l'Auran con una voce fatta di sussurri, biascicando spesso le parole o mescolando senza volerlo le due lingue.

Combattimento

I drachi dell'aria sfruttano la propria velocità aerea e la propria manovrabilità a loro vantaggio, utilizzando Attacco in Volo per colpire gli avversari che si muovono più lentamente. Preferiscono tendere un'imboscata a quei bersagli che appaiono deboli, feriti o indifesi. Possono anche librarsi sul posto, sollevando una tempesta di sabbia accecante per intralciare i loro avversari.

  • Padronanza dell'aria (Str): Le creature aeree subiscono una penalità di -1 ai tiri per colpire e ai danni contro un draco dell'aria.
  • Tempesta di sabbia accecante (Str): Se un draco dell'aria si libra vicino al terreno in un'area con molti detriti (come per esempio un deserto sabbioso), la corrente prodotta dalle ali crea una nube semisferica con raggio di 9 metri. I venti generati in tal modo possono estinguere torce, piccolio fuochi da campo, lanterne esposte e altre piccole fiamme aperte di origine non magica. La nube impedisce la visibilità, e le creature colte al suo interno sono accecate per tutto il tempo in cui vi rimangono e per 1 round dopo esserne uscite. Chi rimane all'interno della nube deve superare una prova di Concentrazione con CD 14 per lanciare un incantesimo. Il draco dell'aria non è immune a questo effetto, anche se il suo talento Combattere alla Cieca compensa in qualche modo tale difetto.
  • Forma gassosa (Sop): Una volta al giorno, un draco dell'aria può assumere forma gassosa come per l'incantesimo omonimo (il livello dell'incantatore equivale ai DV del draco).
  • Abilità: I drachi dell'aria hanno un bonus razziale di +4 alle prove di Muoversi Silenziosamente. Hanno un bonus razziale di +4 alle prove di Nascondersi quando volano in ambienti desertici temperati o caldi.

Bibliografia
1. Andy Collins, Skip Williams, James Wyatt Draconomicon — il Libro dei Draghi, Wizards of the Coast, 3 Edition & Hasbro, 2003

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License