Drago Radioso

Drago Radioso


I draghi radiosi sono una specie di drago planare originaria dei Sette Cieli Ascendenti di Celestia. Si tratta quindi di creature allo stesso tempo magnifiche e terribili, maestose nella loro prodezza e indomite nella loro dedizione alla causa dell'annientamento del male.

Descrizione fisica

Un drago radioso sembra risplendere di una luce celestiae, ma è in grado di smorzare tale lucentezza se lo desidera. Se qualcuno riesce a guardarlo in tutta la sua maestosità, si accorge che le sue scaglie, dalla forma perfetta, brillano come oro bianco fuso. Il suo portamento regale e orgoglioso è inconfondibile, e la sua voce ricorda un tuono celeste.

Tana

I draghi radiosi prediligono tale che accolgano la luce solare, e spesso collocano gemme e altri oggetti di valore risplendenti in luoghi in cui possono cogliere e riflettere la luce, creando così fantastiche ostentazioni di colore e iridescenza.

Relazioni e consuetudini

Per quelle creature che dimostrano nobiltà e senso della giustizia, i draghi radiosi sono i più fedeli tra gli alleati, in grado di offrire soccorso e guarigione a chiunque ne abbia bisogno. Quando però viene affrontato da chi predica il caos o il male, un drago radioso diviene un furibondo turbine di colore e luce, capace di distruggere tutto ciò che gli si oppone.

Lingua

I draghi radiosi parlano Comune, Celestiale e Draconico.

Combattimento

Un drago radioso fa affidamento per lo più sulla sua arma a soffio accecante quando desudera risolvere una situazione complicata senza provocare danni superflui. Contro i veri nemici scatena il suo soffio di forza e le sue capacità magiche, e non mostra alcuna pietà per coloro che non la meritano.

Le armi naturali dei draghi radiosi giovani e più anziani sono considerate come armi magiche ai fini di superare la riduzione del danno.

  • Arma a soffio (Sop): Un drago radioso ha due tipi di arma a soffio, una linea di forza e un cono di luce. Le creature colte nel cono devono superare un tiro salvezza sulla Tempra per non essere accecate per 1d6 round più 1 round per categoria d'età del drago. Un tiro salvezza effettuato con successo indica che la creatura è semplicemente abbagliata per la stessa durata. Le creature prive di vista sono immuni all'arma a soffio di cono di luce.
  • Dissolvi oscurità (Sop): Un drago radioso adolescente o più anziano dissolve automaticamente qualsiasi incantesimo di oscurità (il cui livello sia pari o inferiore alla sua categoria d'età) entro 18 metri.
  • Tocco guaritore (Sop): Un drago radioso vecchio o più anziano può generare uno qualsiasi dei seguenti effetti con il suo tocco: cura ferite critiche, rigenerazione, rimuovi cecità/sordità, rimuovi malattia, rimuovi paralisi o ristorare. Può utilizzare il suo tocco guaritore per un numero di volte al giorno pari alla sua categoria di età.
  • Capacità magiche:
    • A volontà - luce diurna
    • 3 volte al giorno - luce incandescente
    • 1 volta al giorno - esplosione solare, sfera prismatica

Bibliografia
1. Andy Collins, Skip Williams, James Wyatt Draconomicon — il Libro dei Draghi, Wizards of the Coast, 3 Edition & Hasbro, 2003

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License