Ecstasy

Ecstasy

"Ecstasy" - by Dana Knutson

Ecstasy, la città dei pilastri, è la città portale per Elysium.

Descrizione

Il paesaggio attorno e all’interno di Ecstasy è punteggiato di alti monoliti di pietra e ferro, che i supplicanti locali usano per la meditazione. Ecstasy è aperta e in espansione, una collezione di edifici e grandi manieri costruiti attorno alle strade principali. Il resto sono frutteti e campi coltivati.
Ecstasy è sede di diversi templi, dedicati a Lathander, Iside, Enlil, Majere, Mishakal e altri.

Abitanti

La gente di Ecstasy (ne conta 25'000) è per lo più placida e non si affretta per terminare i suoi compiti, pacifici come il piano cui sono vicini. I locali definiscono "malvagio" tutto ciò che va contro la crescita personale: null'altro è considerato crimine. Molti tra la popolazione sono Halfling o Gnomi.

L'Ordine Trascendente è molto popolare qui.

Autorità

I tre leader della città hanno nomi altisonanti: il Maestro Sole, il Cacciatore Oscuro e il Re filosofo. Il Maestro sole è in carica durante il giorno, spalleggiato da dei Solar, e provvede che tutto fili liscio. Di notte invece la sua dimora, la Torre dell’Alba, viene chiusa e sprangata e il testimone da reggente passa al Cacciatore Oscuro, che dalla sua Torre del Novilunio esce al galoppo insieme con i suoi cani lunari per sorvegliare il territorio. Il Re Filosofo, invece, vive all’interno della Camminata dei Filosofi, una grande corte dove chi lo desidera può trovarsi a discutere e dibattere. Nessuno può farsi male all’interno della Camminata, ed è un ritrovo abituale per i membri di diverse fazioni.

Portale

Il centro della città è una torre d'avorio conosciuta come Il Pilastro di Osso. Al suo culmine c'è una polla di mercurio, il portale per Elysium, che conduce sulle rive del fiume Oceanus ad Amoria, a circa un giorno dalla città di Abbandono degli Affanni (Release from Care).

Mappe di Ecstasy

Mappa di Ecstasy - by Rob Lazzaretti

Mappa della città di Ecstasy - by Rob Lazzaretti

Gallery

Vista di Ecstasy - by Jeff Laubenstein


Bibliografia
1. Jeff Grubb, Advanced Dungeons & Dragons 2nd ed. Planescape – A Player’s Primer to the Outlands, TSR, 1995-04 (cod. 2610)
2. Bill Slavicsek, Advanced Dungeons & Dragons 2nd ed. Planescape - Harbinger House, TSR, 1995-07 (cod. 2614)

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License