Elenco delle divinità

Elenco delle divinità

Introduzione

Quel che si batte sui poteri

I poteri sono forse fra le entità più note di tutto il multiverso ma sono anche fra le meno comprese . Tirano le fila di moltissimi eventi (ma non di tutti, è bene precisarlo) e sono certamente un affascinante argomento di studio. Catalogare le singole divinità con i loro obiettivi e i rapporti che le legano è stato l'obiettivo di molti barbagrigia nel corso dei secoli.

Solo una zolla sballata, però, si butterebbe senza criterio nell'esplorazione di un argomento tanto vasto: per non rischiare di perdersi fra la moltitudine di potenze che popola le infinite distese del multiverso, un vero rosso dovrebbe disporre di qualche punto fermo con cui orientarsi. Infatti, anche se è improbabile che la maggior parte dei cavalieri del giro avrà mai a che fare di persona con un potere, tutti — prima o poi — incontreranno i loro sacerdoti e può capitare persino di imbattersi in tramiti in missione: come anche una zolla potrebbe facilmente capire, è meglio non pestare i piedi al maestro sbagliato, specie nel caso i suoi incantesimi divini siano l'unica cosa in grado di salvarvi la pelle.

E se anche riusciste a scansare ogni singolo prete dei piani, finireste comunque per incontrare qualche altra zolla pronta a sperticarsi nel tessere le lodi di qualche potere o — al contrario — pronta a evidenziare le atrocità di cui almeno alcuni dèi si macchiano. Per non essere fregati dal primo sgoggazzo che prova a lasciarvi il ghigno in aria, dovreste informarvi innanzitutto sulla cantata (e sui molti arcani) che circolano sulle potenze e sarebbe fondamentale — nello specifico — conoscere il buio su cosa le divinità siano.

Per tutti quei rossi che hanno il tempo, la curiosità o la necessità di una storia approfondita, di seguito c'è il mimir che fa per voi:

Vere divinità e creature leggendarie

Quel che è stato detto e scritto sulle divinità nel corso dei secoli potrebbe riempire intere biblioteche ma un indizio fondamentale sulla loro natura è contenuto nel nome con cui esse sono note alla maggioranza degli abitanti dei piani: l'appellativo di "poteri" o "potenze", infatti, non è casuale ed evidenzia in modo immediato l'immensa forza di cui dispongono.

Questa basilare informazione, però, potrebbe ingannare i babbi più gonzi: infatti non tutti gli esseri estremamente potenti che si possono trovare nei piani sono vere e proprie divinità. Creature di terribile forza come i Signori dei Demoni, gli Arcidiavoli, i Titani Maggiori o le Personalità di spicco del multiverso si trovano quindi nell'elenco delle Creature Leggendarie, anche se potrebbero a volte rivaleggiare con le divinità in termini di potere grezzo. Questi potenti esseri, infatti, tecnicamente non sono "dèi" poiché non esistono grazie alla fede di adoratori e sacerdoti. Inoltre, benché talvolta infondano incantesimi clericali, queste creature non sono la fonte del potere che trasmettono, a differenza degli dèi veri e propri: la magia divina che i Signori dei Demoni garantiscono ai loro veneratori, per esempio, deriva dall'Abisso stesso prima di essere "incanalata" da un determinato Signore. [3]

Esseri quasi divini

In genere si è soliti vedere una netta distinzione fra ciò che è divino e ciò che non lo è e di certo l'esperienza di tutti i giorni conferma ampiamente questo modo di vedere la faccenda: neppure la testa pelata più sacco di guano confonderebbe il beone che ciondola a lato della strada con il callido dio che elargisce incantesimi e attira decine di migliaia di seguaci.

Nei piani, però, c'è posto per ogni sfumatura. Fra le molte creature leggendarie, infatti, si distinguono esseri che non sono propriamente divini ma che sono sulla strada che potrebbe condurli a diventarlo. Benché anch'essi siano stati qualificati come creature leggendarie, un debole sentore divino a volte già le circonda.

Fate attenzione, babbi! Quelli non saranno dèi ma sono dotati di ragguardevole potere; e già oggi, se qualcuno proverà a lasciar loro il ghigno in aria, scoprirà che non si tratta di semplici sgherri mortali o comuni esponenti della propria razza.

Questi esseri a mezza via fra ciò che è totalmente divino e ciò che non lo è, sono divisi essenzialmente in due categorie: i più deboli tra loro sono di solito mortali sulla via dell'apoteosi, i cosiddetti "piccoli dèi"; vi è poi l'ampia categoria di creature note complessivamente come "quasipoteri".

Va precisato che, benché i quasipoteri siano sempre ben più forti dei piccoli dèi, per il resto la loro gamma di potere è estremamente variegata: alcuni di loro sono potenti quanto un dio maggiore o forse più, mentre altri sono ben più deboli anche del più piccolo fra i semidèi.

Brevi cenni per tagliacci ai guerci

Non tutti sono barbagrigia armati di stelle filanti e di tutto il tempo che occorre per spulciare tomi grandi quanto il piede di un gigante: magari siete stati sorpresi all'interno di un reame divino e dovete battere la dentiera in fretta se non volete passare un brutto quarto d'ora. Oppure vi trovate nel reame di Olimpo e dovete offrire i giusti sacrifici agli dèi e agli spiriti.

Se quindi il vostro obiettivo è solo quello di possedere una rapida introduzione per poi passare subito a quel che si batte su una specifica potenza, gli argomenti fondamentali sono essenzialmente (e prevedibilmente) tre: essi vi serviranno per inquadrare un qualsiasi potere fra i suoi simili.

  • Il primo punto — di cui si è già discusso — è la distinzione fra ciò che è divino e ciò che non lo è: anche se molti sgherri potrebbero pensare che discriminare fra una potenza e un'altra creatura sia qualcosa di intuitivo ed immediato, le cose non stanno sempre così.
  • Il secondo punto è la gerarchia che distingue i vari livelli di potere all'interno del variegato insieme degli dèi; in essa sono compresi non solo gli dèi propriamente detti ma anche i piccoli dèi e i quasipoteri.
  • Il terzo punto che un ramingo dei piani dovrebbe approfondire sono i gruppi in cui molte delle divinità si organizzano, chiamati "pantheon": questo lo potrà aiutare con maggiore chiarezza a capire il contesto in cui ci si trova.

Autore: Cromatico

Elenco delle Potenze

È impossibile anche solo pensare di stilare un elenco completo di fedi e dèi di ogni realtà e piano, ma con l'aiuto di qualche rosso bendisposto e di voi tagliacci, ci proveremo.

Le Potenze Piano per Piano

NOTA

Nell'elenco che segue, si è distinto l'uso dei termini "divinità" e "pantheon". Il primo vocabolo è stato utilizzato per designare gruppi di poteri solitari o accomunati fra loro da affinità relativamente blande. La parola "pantheon", invece, indica gruppi di poteri uniti saldamente da un'organizzazione precisa e permanente.


Bibliografia
1. Colin McComb, On Hallowed Ground, TSR, 1996-09 (cod. 2623).
2. Eric L. Boyd, Eric Mona, Fedi e Pantheon, Wizards of the Coast & Hasbro 25 Edition, 2005, ISBN 88-8288-086-9.
3. James Jacobs, Eric Mona, Codex Immondo I: Hordes of Abyss, Wizards of the Coast, 25 edition e Hasbro, 2006-06
4. Robin D. Laws, Robert J. Schwalb, Fiendish Codex II: Tyrants of the Nine Hells (pagg. 8-9), Wizards of The Coast e Hasbro, 2006-12
5. Rich Redman, Skip Williams, James Wyatt Dei e Semidei, Wizards of the Coast, 25 Edition & Hasbro, Febbraio 2002 (cod. 978-0-7869-2654-1)
6. Bruce R. Cordell, Advanced Dungeons & Dragons 2nd ed. Planescape - A Guide to the Ethereal Plane, TSR, 1998-08 (cod. 2633)
7. Monte Cook, Advanced Dungeons & Dragons 2nd ed. Planescape - A Guide to the Astral Plane, TSR, 1996-10 (cod. 2625)
8. Andy Collins, Skip Williams, James Wyatt Draconomicon — il Libro dei Draghi, Wizards of the Coast, 3 Edition & Hasbro, 2003
9. Andy Collins, Bruce R. Cordell, Liber Mortis - Il libro dei Non-Morti, Wizards of The Coast & Hasbro, Ottobre 2004
10. J. Decker, M. Lyons, D. Noonan Dungeons & Dragons 3.5 – Razze di Pietra, Wizards of the Coast & Hasbro, 2004-08
11. Baker, Rich, J. Jacobs, S. Winter, Signori della Follia: Il Libro delle Aberrazioni, Wizards of the Coast & Hasbro, 2005-04
12. E. Greenwood, E. L. Boyd, D. Drader, Regni del Serpente, Wizards of the Coast & Hasbro, 2006
13. E. Cagle, D. Noonan, A. Rosemberg, Razze del Destino, Wizards of the Coast e Hasbro, 2004-12
14. Skip Williams, Razze delle Terre Selvagge, Wizards of the Coast, 25 Edition & Hasbro, 2005-02
15. Geoffrey McVey, Small Gods in Dragon Magazine #293, Paizo Publishing, Marzo 2002, pp. 28-32.
16. Nicholas J. Thalasinos, Lord of Darkness - Erebus, the Void Between the Stars in Dragon Magazine #322, Paizo Publishing, Agosto 2004, pp. 62-69.
17. David Schwartz, Aztec Mythos I in Dragon Magazine #352, Paizo Publishing, Febbraio 2007 pp. 96-97.
18. David Schwartz, Aztec Mythos II in Dragon Magazine #354, Paizo Publishing, Aprile 2007 pp. 90-91.
19. David Schwartz, Aztec Mythos III in Dragon Magazine #356, Paizo Publishing, Giugno 2007 pp. 90-91.
20. David Schwartz, Aztec Mythos IV in Dragon Magazine #358, Paizo Publishing, Agosto 2007 pp. 88-89.
21. Tratto dalla pagina "Powers: An Introduction" su "geocities.com" - vedi la pagina
22. Tratto dalla pagina "The More Gods Project" su "geocities.com" - vedi la pagina
23. Tratto dalla pagina "Concerning Pantheons" su "geocities.com" - vedi la pagina
24. Tratto dalla pagina "More Greek Powers" su "geocities.com" - vedi la pagina
25. Tratto dalla pagina "Aztec Powers" su "geocities.com" - vedi la pagina
26. Tratto dalla pagina "The Truth about the Orcish Gods" su "geocities.com" - vedi la pagina
27. Tratto dalla pagina "The Grippli Pantheon" su "geocities.com" - vedi la pagina
28. Tratto dalla pagina "Ugaritic Powers" su "geocities.com" - vedi la pagina
29. Tratto dalla pagina "The Ogdoad" su "geocities.com" - vedi la pagina
30. Tratto dalla pagina "Dead Powers" su "geocities.com" - vedi la pagina
31. Tratto dalla pagina "Slavic Powers" su "geocities.com" - vedi la pagina
32. Tratto dalla pagina "Maya Powers" su "geocities.com" - vedi la pagina
33. Tratto dalla pagina "Persian Powers" su "geocities.com" - vedi la pagina
34. Tratto dalla pagina "Inuit Powers" su "geocities.com" - vedi la pagina
35. Tratto dalla pagina "More Norse Powers" su "geocities.com" - vedi la pagina
36. Tratto dalla pagina "More Celtic Powers" su "geocities.com" - vedi la pagina
37. Tratto dalla pagina "Personalities of Hell: The Dark Powers" su "geocities.com" - vedi la pagina
38. Tratto dalla pagina "Uzo Powers" su "geocities.com" - vedi la pagina
39. M. Donais, S. Elias, R. Heinsoo, J. Tweet, Manuale delle Miniature, Wizards of the Coast, 25 Edition & Hasbro, 2003-09

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License