Ermes (Hermes)

Ermes (Hermes)

Scheda: Ermes


- Titolo: Il Messaggero degli Dei
- Epiteti: -
- Livello di Potenza: ?
- Simbolo: Un caduceo
- Piano di residenza: Arborea, Olimpo
- Genere: Maschio
- Allineamento: Caotico Buono
- Area di influenza: -
- Adoratori: -
- Allineamento dei chierici: CN, CB, NB
- Domini: Araldi, Arborea, Bene, Caos, Commercio, Fortuna, Inganno, Viaggio
- Pantheon: Greco
- Divinità alleate: -
- Divinità nemiche: -
- Arma preferita: -


Ermes, il Messaggero degli Dei - autore ignoto

Ermes è sempre stato il potere dei ladri e dell'inventiva: il giorno stesso in cui è nato, ha rubato il gregge che suo fratello Apollo doveva sorvegliare e l'ha nascosto in una grotta in montagna. Mentre Apollo cercava la mandria dispersa, Ermes ha creato la prima lira e l'ha scambiata con suo fratello. In seguito, Pan ha inventato il flauto che porta il suo nome, che Apollo ha scambiato per un caduceo d'oro. Sembra semplicemente che Ermes non possa fare nulla di sbagliato e, anche se è un fiero guerriero ed un avventuroso ladro, è anche il più felicemente fortunato di tutto il pantheon. Ha rifiutato l'arrogante orgoglio che molti altri poteri greci sembrano abbracciare. Anche se ha i suoi momenti di vanità, Ermes è generalmente molto più gentile degli altri Olimpici: questo suo charme ha portato quasi tutti i poteri del pantheon greco dalla sua parte, ed egli può riparare i vuoti che si creano fra due poteri litigiosi più efficacemente di Zeus. Il suo senso di sportività è leggendario fra gli Olimpici; essi si appellano a lui per i suoi giudizi imparziali e dipendono da lui per la rapidità con cui invia messaggi. E' difficile trovare un potere a cui non piaccia Ermes: perfino il Daghdha, che non va d'accordo con Zeus, non ha astio verso il Messaggero. Alcuni fedeli dicono che Ermes sia in intimità con Tymora di Toril, anche se in verità egli sta semplicemente cercando di apprendere il fato di Tyche, la dea della fortuna.


Bibliografia
1. Colin McComb, Robh Ruppel On Hallowed Ground, TSR, Inc., Ottobre 1996; le medesime informazioni sono riportate anche alla pagina Divinità Greche su sigilonline.altervista.org - vedi la pagina

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License