Strato 422: Reame di Yeenoghu

Strato 422: Reame di Yeenoghu


Il 422° è uno strato di gialle foreste malate, grigie savane dove l’erba è affilata come rasoi, infestate da piante lanciaspine e strangolatrici; le basse acque velenose brulicanti di parassiti e malattie si alternano ad arse distese di salgemma. Qui Yeenoghu e i suoi servitori gnoll danno la caccia ai tanar’ri inferiori e a qualsiasi intruso. Yeenoghu dispensa giustizia da un torreggiante trono di ossa spezzate, alto quanto una montagna, e si sposta per lo strato nel suo palazzo semovente, delle dimensioni di una città, trainato da orde di schiavi spronati dalle fruste di potenti Gnoll. Si dice che la cittadella sia difesa da innumerevoli demoni alati. Lo strato è abitato oltre che da gnoll e flind da iene, ienodonti, ghoul, ghast e anche troll.

MAPPE

Schema della cittadella semovente di Yeenoghu

Mappa della Foresta Gocciolante di Yeenoghu

GALLERY

La Cittadella di Yeenoghu - by Brian Hagan


Bibliografia
1. James Jacobs, Erik Mona, Ed Stark, Codex Immondo I: Orde dell'Abisso, Wizards of The Coast e Hasbro, 2006-06
2. Douglas Niles e Michael Dobson, Advanced Dungeons & Dragons - The Throne of Bloodstone, TSR, 1988-05, (cod. 9228)

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License