Fulgore (Light Aasimon)

Fulgore (Light Aasimon)

Aasimon Fulgore - by Tony Diterlizzi

Quando un deva, un planetar o un solar muoiono in altri mondi e il loro spirito ritorna sui piani superiori, a volte le divinità decidono di farli rinascere come angeli del fulgore, o fulgori, esseri di pura luce che spesso vengono inviati a servire i più devoti e potenti seguaci delle divinità. Visti così, potrebbero essere paragonati a dei semplici familii, ma sembra che per le divinità essi svolgano un ruolo molto importante, e sono riveriti e rispettati da tutti gli altri celestiali.

Appaiono come nebbie turbinanti di luce, che cambiano continuamente forma. Nel cuore della luce un arcobaleno di colori si rinnova continuamente. C’è chi dice che guardando la loro luce si possano vedere i ricordi più belli della propria vita, o, nel caso di creature malvagie, quello che si sarebbe potuto essere con scelte diverse.

Solo le armi magiche possono colpire i fulgori, che non vengono mai colti di sorpresa e quando attaccano la loro luce danneggia solo le creature di allineamento malvagio. Sono immuni ad ogni incantesimo di suggestione o persuasione, di morte o di intrappolamento.

Se vengono distrutti al di fuori del loro piano di origine, vi rinascono nel giro di un mese. Si dice che esistano meno di mille fulgori in tutto il multiverso, e quindi rimangono al servizio del loro assistito lo stretto necessario.

Schede e Punteggi


Bibliografia
1. J. P. LaFountain, T. B. Brown, Dungeons & Dragons 2ed – Monstrous Compendium Appendix, Outer Planes, TSR, Wizards of the Coast, & Hasbro, 1991-01 (cod. MC08)
2. Allen Varney, Dungeons & Dragons 2ed Planescape – Monstrous Compendium Appendix I, TSR, Wizards of the Coast, & Hasbro, 1994-06
3. Christopher Perkins, Dungeons & Dragons 2ed – Warriors of Heaven, TSR, Wizards of the Coast, & Hasbro, 1999-09 (cod. 11361)

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License