Genasi

Genasi

Genasi dei quattro elementi - by Wayne Reynolds

I genasi sono stirpeplanari discendenti dall'unione di un umano con una creatura elementale, come ad esempio i geni.

Sebbene possano essere molto diversi l'uno dall'altro, una cosa che tutti i genasi hanno in comune è una natura arrogante che li rende antipatici e poco accettati dalle altre razze. E' molto raro incontrare dei genasi, e questi individui ispirano maggior sospetto e pregiudizio di qualunque altro toccato dai piani, data la loro fama di creature aliene e distaccate. I genasi rispondono a queste accuse adottando un'aria di superiorità che non migliora certo le cose.

Alcuni storditi ritengono che genasi di elemento opposto nutrano un odio razziale reciproco, semplicemente sulla base del fatto che tradizionalmente i quattro elementi si scontrano in coppie. Non è tuttavia vero; qualsiasi genasi tende a non gradire e mal tollerare la compagnia di qualunque membro della sua razza, non solo di quelli di elemento differente. Non c'è da stupirsi se è raro incontrare due o più genasi assieme.
Come nel caso dei tiefling, è difficile risalire al genitore esatto di un genasi. I piani interni sono popolati da numerose creature che potrebbero generare individui simili, e in genere le creature elementali sono disgustate all'idea di accettare questi mezzi sangue come loro discendenti, o anche solo a riconoscere di averli concepiti.

Essere un Genasi

Nessuno riesce a comprenderti davvero. Semplicemente non è possibile. La mente di chi ti circonda è limitata dalla propria essenza mortale. Anche se la colpa non è loro, poiché non possono cambiare le loro origini, questo non cambia il fatto che tu gli sei superiore. Non è questione di pregiudizio, è semplicemente l'evidenza delle cose. Il potere più puro degli elementi scorre nelle tue vene, e questo ti rende migliore.
Ma non devi perdere tempo a inorgoglirti troppo. C'è troppo poco tempo per qualunque frivolezza del genere. Sei destinato alla gloria e alla conquista, gli annali delle altre creature ti ricorderanno per sempre, il tuo nome sarà spesso sulle labbra delle generazioni future. Ma questo può avvenire solo se incominci a seguire la tua strada ora, subito. Ti attendono ostacoli che nessuno prima ha mai osato superare, sfide da cui tu soltanto saprai uscire vincitore.

Stirpi di Genasi

Le più comuni stirpi di genasi sono quelle legate ai quattro principali elementi; esistono comunque discendenti di creature elementali provenienti da ogni Piano Interno conosciuto, e si possono annoverare para-genasi [4] come quelli della polvere, del ghiaccio, del fumo, del magma, della melma, e così via.

Le Stirpi principali


Bibliografia
1. Rodney Thompson, Ecology of the Genasi in Dragon Magazine #367, Wizards of the Coast & Hasbro, 2008-09
2. R. Heinsoo, L. Bonner, R. J. Schwalb, Forgotten Realms Player's Guide, Wizards of the Coast & Hasbro, 2008-09
3. E. L. Boyd, J. Jacobs, M. Forbeck, Razze di Faerûn, Wizards of the Coast, 25edition & Hasbro, 2003-03
4. Travis Stout, Children of the Cosmos, New Planetouched Races in Dragon Magazine #297, Wizards of the Coast & Hasbro, 2002-07
5. Sean K. Reynolds, The Elemental Planetouched, Using Genasi in Your Campaign in Dragon Magazine #293, Wizards of the Coast & Hasbro, 2002-03
6. James Wyatt, Rob Heinsoo, Compendio dei Mostri: Mostri di Faerûn, Wizards of the Coast, 25edition & Hasbro, 2001
7. E. Greenwood, S. K. Reynolds, S. Williams, R. Heinsoo, Forgotten Realms Ambientazione, Wizards of the Coast, 25edition & Hasbro, 2001-06
8. Monte Cook, Advanced Dungeons & Dragons 2nd ed. Planescape – The Planewalker's Handbook, TSR, Wizards of the Coast & Hasbro, 1996-08 (cod. 2620)

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License