Div Ghawwas

Div Ghawwas


Questo bipede minaccioso, ricoperto di creste spinose, corni corallini e denti aguzzi come spilli, sembra emerso da un mare avvelenato.

Div ghawwas - by Paul Davidson

Descrizione e consuetudini

I ghawwas, saturi di veleno e tradimento, contaminano i mari e cercano di condurre alla rovina coloro che vivono in mare. I ghawwas assomigliano a un incrocio tra un torreggiante umanoide, un pesce preistorico, un pesce di fondale velenoso. Sebbene la maggior parte dei ghawwas viva in acqua salata, a volte qualche esemplare si teletrasporta fino a un'oasi per profanarla o per risucchiarla fino a prosciugarla. Sebbene considerino tutti i mortali loro nemici, i ghawwas covano rancore in modo particolare verso le creature acquatiche pacifiche, come i marinidi e i locatah.

Un tipico ghawwas è alto 3,6 metri e pesa quasi 600 kg.

Debolezza

Tutti i ghawwas trovano insopportabile il rintocco delle campane, un suono che li manda su tutte le furie e li spinge a dare la caccia ala fonte del rumore per distruggere la campana o colui che la suona.

Schede e Punteggi


Bibliografia
1. Jason Bulmahn Dungeons & Dragons Pathfinder - Bestiario 3, Paizo Publishing, LLC, Wyrd Edizioni, 2011

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License