Gnomi (Gnomes)

Gnomi (Gnomes)

Gnomo druido

Sebbene gli gnomi siano tanto legati alla forza della pietra e della terra quanto i loro cugini nani, la loro natura allegra e impertinente porta molte persone a sottovalutarli. Gli gnomi sono molto più profondi della loro statura o di ciò che le loro parvenze potrebbero far sospettare. Anche se amano l'arte, sia magica che comune, questo non è che un aspetto di una società complessa e conflittuale. La loro natura inventiva, la passione per le novità e l'attenzione maniacale per l'espressione artistica sono soltanto la punta dell'iceberg di un popolo affascinante e molto complesso.

Un giorno qualunque

Descrizione fisica

Gli gnomi sono persone di bassa statura e di magra costituzione con ossa sottili e resistenti. Tipicamente sono alti tra i 90 e i 105 centimetri e pesano tra i 20 e i 25 kg. Sia le gnome che gli gnomi sono imberbi e quando si trovano nei territori umani vengono spesso scambiatí per bambini umani. Sono creature robuste, anche se non tanto forti quanto i nani a causa della loro corporatura minuta.

Gli gnomi hanno una carnagione scura, che varia dal marrone chiaro aì colore oliva scuro. Solitamente hanno capelli biondi, castani chiari, canuti o argentei. I loro occhi sono in generale di colore azzurro, anche se le sfumature e l'intensità possono essere molto diverse. Molti gnomi inoltre utilizzano incantesimi illusori per cambiare completamente la loro colorazione.

Abbigliamento gnomesco e cura di sé

Società, cultura e convinzioni

Linguaggio degli gnomi

Psicologia degli gnomi

Religione degli gnomi

Società degli gnomi

Vita degli gnomi

Storia e folklore degli gnomi

Gli gnomi e le altre razze

Gli gnomi e i piani

Provenienza

Gli gnomi primevi sono originari di comunità sedentarie sparse per i mondi del Piano Materiale. In alcuni mondi hanno anche delle vere e proprie nazioni indipendenti, come le Isole Lantan del mondo di Toril o il regno di Zilargo in quello di Eberron.

Gli gnomi planari sono originari di Arborea e Bytopia, ma quelli più interessati alle invenzioni vengono spesso da Mechanus. Esistono isolate comunità di gnomi nascoste nelle profondità del Piano della Terra.

Che siano planari o primevi, gli gnomi si danno all'avventura per soddisfare la propria innata curiosità.

Fazione tipica

Quegli gnomi più portati per l’ingegneria o l’alchimia si uniscono alla Confraternita dell’Ordine, quelli che invece si sono specializzati nell’arte bardica o nella magia illusoria sono attirati dalla Società delle Sensazioni. Data la versatilità di questa razza, tuttavia, si possono trovare gnomi praticamente in ogni fazione.

Città degli gnomi

Varianti e sottorazze gnomesche

Varianti degli gnomi

Sottorazze degli gnomi

Creare personaggi gnomi

Schede e Punteggi


Bibliografia
1. J. Decker, M. Lyons, D. Noonan Dungeons & Dragons 3.5 – Razze di Pietra, Wizards of the Coast & Hasbro, 2004-08
2. Monte Cook, Jonathan Tweet, Skip Williams, Dungeons & Dragons 3.5 – Manuale dei Mostri, Wizards of the Coast & Hasbro, 2000
3. James Wyatt, Oriental Adventures, Wizards of the Coast & Hasbro, 2001
4. Wolfgang Baur, James Jacobs, and George Strayton, Dungeons & Dragons 3.5 – Frostburn, Wizards of the Coast & Hasbro, Settembre 2004
5. B. R. Cordell, J. C. Wilkes, JD Wiker, Dungeons & Dragons 3.5 – Sandstorm, Wizards of the Coast & Hasbro, 2005
6. Jason Bulmahn, Pathfinder Roleplaying Game - Bestiario, Paizo Publishing, 2009
7. Eric L. Boyd, Eric Mona, Fedi e Pantheon, Wizards of the Coast & Hasbro 25 Edition, 2005, ISBN 88-8288-086-9.
8. Colin McComb, On Hallowed Ground, TSR, 1996-09 (cod. 2623)
9. Tratto dalla pagina Gnomo su www.sigilonline.altervista.org - vedi la pagina

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License