Gnomi del fuoco (Fire gnomes)

Gnomi del fuoco (Fire gnomes)


Questa strana piccola figura, nera come il carbone, con fiammeggianti occhi giallo-arancio, potrebbe anche essere confusa con un piccolo gigante del fuoco.

Origini e caratteristiche

Gnomo del fuoco - by S. Prescott

Interminabili ere di duro lavoro nelle profonde miniere di Dothion, laddove i confini tra i Paradisi Gemelli di Bytopia e il Piano Elementale del Fuoco sono molto sottili, hanno creato una razza ibrida che possiede alcune qualità degli gnomi e altre degli elementali del fuoco. Gli gnomi del fuoco sono straordinariamente resistenti al calore e molto vulnerabili al freddo e — pur condividendo alcuni aspetti con i loro cugini svirfneblin — non sono affatto altrettanto gretti e paranoici.

Combattimento

Gli gnomi del fuoco non possiedono gli innati poteri illusori dei loro cugini, ma sono in grado di usare il fuoco in modo impressionante. Non è raro che si ritirino, solo per elaborare piani complessi e ritornare in seguito. Diversamente dagli gnomi delle rocce, inoltre, gli gnomi del fuoco non si pongono scrupoli ad uccidere, in particolare per difendere le loro miniere ed i loro tunnel. Non si tratta di esseri sadici, tuttavia, ed il loro allineamento resta solitamente neutrale buono.

Ben addestrati a riconoscere l'equipaggiamento esplosivo e incendiario portato dai loro avversari, gli gnomi del fuoco sono fin troppo felici di appiccare incendi (che ovviamente non hanno alcun effetto su di loro), sperando di innescare gli esplosivi del nemico, e pertanto di procurarsi una vittoria del tutto agevole.

Tratti degli gnomi del fuoco (Str)

Uno gnomo del fuoco usa le sue capacità - by Eric Braddock

Gli gnomi del fuoco possiedono i seguenti tratti razziali:

  • +2 alla Costituzione, -2 alla Forza.
  • Taglia Piccola: in quanto creature di taglia Piccola, gli gnomi del fuoco hanno un bonus di +1 alla Classe Armatura, un bonus di +1 al tiro per colpire, un bonus di +4 alle prove di Nascondersi. Usano armi più piccole di quelle usate dai personaggi di taglia Media, e i loro limiti al sollevamento e al trasporto sono pari a 3/4 di quelli dei personaggi di taglia Media.
  • La velocità base sul terreno di uno gnomo del fuoco è di 6 metri.
  • Scurovisione fino a 18 metri.
  • Esperto minatore: Questa capacità fornisce agli gnomi del fuoco un bonus razziale di +2 alle prove di Cercare per individuare lavori in pietra insoliti. Uno gnomo del fuoco che si avvicini semplicemente entro 3 metri a uno strano oggetto di pietra può tentare automaticamente una prova di Cercare come se stesse effettivamente cercando, e può usare l'abilità Cercare per trovare trappole in pietra come se fosse un ladro. Uno gnomo del fuoco può anche intuire la profondità, avvertendo la distanza approssimativa dalla superficie con la stessa naturalezza con cui un umano avverte in che direzione è l'alto.
  • Bonus di +2 al livello dell'incantatore quando lanciano incantesimi o usano capacità magiche con il descrittore fuoco.
  • Immunità al fuoco e vulnerabilità al freddo.
  • Bonus razziale di +1 al tiro per colpire contro coboldi e goblinoidi (come goblin, hobgoblin e bugbear).
  • Bonus di schivare +4 alla Classe Armatura contro mostri del tipo gigante (come ogre, troll e giganti delle colline).
  • Capacità magiche:
    • 1 volta al giorno - produrre fiamma, riscaldare il metallo. Livello dell'incantatore pari al livello dello gnomo del fuoco +2 (include anche il bonus al livello dell'incantatore menzionato sopra).
  • Linguaggi:
    • Linguaggi automatici: Comune, Gnomesco, Ignan.
    • Linguaggi bonus: Draconico, Elfico, Gigante, Goblin, Nanico, Orchesco e Terran.
  • Classe preferita: Stregone.
  • Modificatore di livello: +1.
  • Grado di sfida: Gli gnomi del fuoco che possiedono livelli in classi da PNG hanno un Grado di sfida pari al loro livwllo del personaggio. Gli gnomi del fuoco con livelli in classi da PG hanno un Grado di Sfida pari al loro livello del personaggio +1.

Bibliografia
1. Bruce R. Cordell e Gwendolyn F. M. Kestrel, Dungeons & Dragons 3.5 - Atlante Planare, Guida del Giocatore ai Piani, Wizards of the Coast e 25 edition, 2007

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License