Gnomi di Eberron (Eberronian gnomes)

Gnomi di Eberron (Eberronian gnomes)

Descrizione

Gli gnomi sono animati da una sete di conoscenza che può essere definita quasi una frenesia. Credono che ogni genere di informazioni, non importa quanto insignificante, un giorno possa diventare di grande valore. Questo amore per la conoscenza, unitamente ad una meticolosa disciplina, fa degli gnomi dei notevoli bibliotecari, contabili, bardi e alchimisti, ma questa mentalità nasconde anche un aspetto sinistro. Gli stessi talenti che fanno di uno gnomo un bardo affermato possono farne un'abile spia, e la società degli gnomi di Eberron pullula di intrighi e ricatti che spesso passano del tutto inosservati agli occhi degli umani.

Analogamente ai nani, gli gnomi non vantano la presenza di un impero nella loro storia passata, ma i loro talenti per lo spionaggio e la diplomazia hanno permesso loro di conservare la propria indipendenza per tutta la storia del Khorvaire. Oltre alla loro abilità come alchimisti, gli gnomi hanno affinato le loro arti di controllo degli elementali, che usano per alimentare le navi e gli altri vascelli che costruiscono nei cantieri e lungo i moli di Zilargo.

Territori

La terra nativa degli gnomi di Eberron è chiamata Zilargo. Questo luogo, famoso per i suoi centri di documentazione e le sue scuole, è anche una potenza commerciale di tutto rispetto sui mari meridionali. Gli gnomi di Zilargo sono esperti carpentieri navali e le montagne a nord e a est della loro terra sono ricche di miniere di gemme pregiate.

Marchi del drago

Il Casato gnomesco Sivis porta il Marchio della Scrittura, che conferisce capacità magiche relative alla parola scritta e alle traduzioni. Queste capacità facilitano il ruolo del casato nel campo della diplomazia, delle comunicazioni e nella compilazione di documenti di sicurezza.


Bibliografia
1. Keith Baker, Eberron, Ambientazione, Wizards of the Coast, 25 Edition & Hasbro, 2004-06

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License