Korred

Korred

Korred - by Dave Allsop

I korred sono folletti dalla pelle grigia che — essendo dotati di zoccoli — assomigliano a piccoli satiri; si batte che si tratti di discendenti di gnomi distorti. Essi sono abitanti delle foreste amanti del divertimento che valorizzano capelli ed oggetti che la maggior parte delle persone considererebbe troppo banali per essere di un qualche interesse. I korred si offendono gravemente con chi manifesta l'intenzione di tagliare i loro capelli.

Di solito i korred venerano il dio Tapann, detto "l'Immortale".

Le informazioni sull'habitat dei korred sono scarse, con la sola eccezione del mondo primevo di Abeir-Toril. Qui i korred vivevano un tempo nel bosco di Bryn nella regione chiamata "l'Immensa" (the Vast), nel Faerûn settentrionale. Essi, tuttavia, entrarono in conflitto con i satiri del luogo per il territorio. Nella lotta che seguì, entrambe le razze caddero davanti a creature mostruose. Successivamente, solo pochi korred rimasero.


Bibliografia
1. Tradotto dalla pagina Korred su forgottenrealms.wikia.com - vedi la pagina

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License