Lammasu

Lammasu

Lammasu - by Svetlin Velinov

Questa maestosa creatura ha il corpo di un leone, le ali di un’aquila ed il volto di un uomo dall’aspetto saggio. La sua nobile figura è adornata di gioielli spendenti, ed i suoi occhi rilucono d’oro.

Descrizione

I lammasu sono protettori dei deboli e vigili campioni del bene. Queste nobili creature vivono in antiche rovine nel deserto o in altre zone remote, dove combattono senza sosta contro le forze dell’oscurità, cercando di difendere dal male quelle che considerano razze inferiori. Anche se la maggior parte di questi guardiani alati è saggia e conosce bene le creature malvagie che vivono nel proprio territorio, molto razze trovano i lammasu arroganti, superbi e dai modi quasi offensivi, visto il loro atteggiamento di superiorità. Simili reazioni confondono e stupiscono queste creature onorevoli, che cercano solo di fare del
bene e proteggere coloro che ritengono più deboli di loro. I lammasu che vedono i membri delle altre razze combattere attivamente il male si mostrano più sensibili, e si rivolgono loro da pari. Se una creatura di allineamento buono mostra le proprie capacità e affronta il carattere superbo dei lammasu, troverà in loro alleati nobili e capaci nella lotta contro il male. I lammasu sono piuttosto protettivi verso i loro alleati, e condividono le esperienze di tutta una vita con loro. Questo li fa spesso sembrare severi, ma coloro che li conoscono sanno bene che i lammasu sono estremamente protettivi dei loro alleati. Se può aiutare nella vittoria, un lammasu è più che disposto a sacrificare la propria vita. I lammasu sono lunghi 2,4 metri e pesano circa 270 kg.

Combattimento

I lammasu cercano di essere il più preparati possibile, ed iniziano a combattere con molti incantesimi di protezione già attivi. Una volta cominciato lo scontro, preferiscono fare a pezzi le creature malvagie con i loro artigli, caricando in mischia per sfruttare i loro speroni. Finché c’è una speranza di vittoria, i lammasu non si ritirano mai da uno scontro con creature malvagie. Sono coraggiosi ma non sciocchi, e se la situazione si fa pericolosa non sacrificano inutilmente la loro vita.

Lammasu Maggiori e Celestiali

Più grandi e potenti dei loro cugini minori, i lammasu maggiori sono in grado di comunicare telepaticamente con ogni creatura e possono viaggiare a piacimento nell'astrale e nell'etereo.

Similmente, i lammasu celestiali sono molto più potenti e maestosi delle loro controparti primeve. Sanno parlare una varietà incredibile di lingue, hanno capacità rigenerative e ricevono ferite solo da armi con potenti incantamenti; hanno grandi poteri, tra cui anche la possibilità di esaudire desideri. Non si nutrono di nessuna forma di vita, traendo sostentamento dalla bontà stessa dei piani Superiori. Si sa dell'esistenza di soli 36 lammasu celestiali, che hanno dimora sui pendii boscosi del Monte Olimpo; sono infatti conosciuti anche come i "leoni del Monte". Al contrario di creature benigne come gli aasimon, i lammasu celestiali non servono nessuna divinità in particolare, dedicandosi alla lotta contro il male secondo il proprio giudizio.

Schede e Punteggi


Bibliografia
1. Jason Bulmahn e F. Wesley Schneider Dungeons & Dragons Pathfinder - Mini Bestiario, Paizo Publishing, LLC, Wyrd Edizioni, 2009
2. Skip Williams, Dungeons & Dragons 3.5 – Manuale dei Mostri, Wizards of the Coast, 25 Edition & Hasbro, 2003
3. Belinda G. Ashley, The Ecology of the Lammasu in Dragon Magazine #224, Wizards of the Coast & Hasbro, 1995-12
4. Tim Beach, Dungeons & Dragons 2ed – Monstrous Manual I, TSR, Wizards of the Coast, & Hasbro, 1993-06 (cod. 2140)
5. J. P. LaFountain, T. B. Brown, Dungeons & Dragons 2ed – Monstrous Compendium Appendix, Outer Planes, TSR, Wizards of the Coast, & Hasbro, 1991-01 (cod. MC08)
6. Gary Gygax, Advanced Dungeons & Dragons 1st ed. – Monster Manual 2, TSR, 1983-12, (cod. 2016)
7. , in White Dwarf #17, 1980-02
8. Gary Gygax, Advanced Dungeons & Dragons Monster Manual, TSR, Wizards of the Coast, & Hasbro, 1977-09 (cod. 2009)
9. Kuntz, Gygax, Old Dungeons & Dragons Supplement I: Greyhawk, TSR, Wizards of the Coast, & Hasbro, 1975-02 (cod. 2003)

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License