Larva Onirica (Dream Larva)

Larva Onirica (Dream Larva)


Le larve oniriche sono la progenie rinnegata delle divinità della fantasia, dei desideri e dei sogni. Questi abomini sono sempre di allineamento caotico malvagio.

Natura e aspetto fisico

Larva onirica - autore ignoto

Molte creature conoscono l'effetto provocato da un terrore notturno: una scarica di orrore in grado di risvegliare il dormiente anche dal sonno più profondo. Una larva onirica è un terrore notturno che è fuggito dal mondo del sogno fino al mondo dei vivi, un incubo che si è manifestato.

Non ha alcuna forma specifica ma appare come il peggiore incubo di ogni creatura: ogni osservatore che vede una larva onirica per la prima volta la vede come la creatura più spaventosa e temibile che riesca a immaginare.

A coloro che sopravvivono a questa spaventosa visione, le larve oniriche appaiono poi come grosse forme umanoidi composte di migliaia di vermi larvali. Le larve oniriche sono dotate di corna, di una bocca irta di fauci acuminate, di quattro braccia che terminano con degli artigli e di altre quattro braccia che terminano con delle pinze.

Prigione, manifestazione e consuetudini

Nessuno sa quante larve oniriche infestino le varie regioni dei sogni. Molti dormienti non arrivano mai a sognare quei sogni più proibiti che conducono i loro pensieri a dare forma agli incubi infiniti che occultano e intrappolano una larva onirica. Tali sogni proibiti vengono normalmente attivati soltanto dalla scoperta di alcuni manoscritti divini banditi che sono stati quasi del tutto epurati dal multiverso. Tuttavia, a volte le larve oniriche vengono comunque disturbate (o evocate di proposito). Quando ciò accade, seguono il sognatore al suo ritorno nel mondo dei vivi e tentano di far piombare tutto il creato in un incubo da loro concepito.

Vedi anche: Regione dei Sogni

Combattimento

La sola vista di una larva onirica è sufficiente a uccidere chiunque tranne coloro che sono dotati di una volontà ferrea. Quelle larve oniriche che riescono a stringere la presa sui loro avversari possono scaraventarli fisicamente in un incubo appositamente preparato per loro per un certo periodo di tempo. Le larve oniriche raramente tentano di fare qualcosa senza prima evocare un gigante notturno che le aiuti a seminare i terrori della notte anche di giorno.

  • Incubo peggiore (Sop): Ogni volta che una creatura vivente vede per la prima volta una larva onirica specifica a una distanza pari o inferiore ai 9 metri (o attraverso un effetto di scrutare), tale creatura vede l'immagine della visione peggiore che riesce a immaginare. Non si tratta di un'illusione o di un'allucinazione; la larva onirica diventa veramente, anche soltanto per un istante, l'incubo peggiore di quella creatura. Anche se vista simultaneamente da dozzine di creature diverse, la larva onirica appare diversa a ciascuno di loro. Quelle creature immuni agli effetti di paura o di influenza mentale (oppure quelle protette da protezione dal male o da interdizione alla morte) sono immuni all'effetto di incubo peggiore; tutte le altre dovranno superare un tiro salvezza sulla Volontà (CD 43), altrimenti moriranno per aver assistito a questa orrenda rivelazione soprannaturale. I sopravissuti (o coloro che vengono fatti risorgere) saranno immuni agli effetti di quella specifica larva da allora in poi.
  • Capacità magiche (Livello dell'incantatore 31°; CD del tiro salvezza 23 + livello dell'incantesimo):
    • A volontà - incubo, spruzzo prismatico, velocità, volare;
    • 2 volte al giorno - terre del sogno.
    • Afferrare migliorato (Str): Se la larva onirica mette a segno un attacco con un artiglio o una pinza, infligge danni normali e può tentare di entrare in lotta come azione gratuita senza provocare un attacco di opportunità. Le larve oniriche possono usare afferrare migliorato su creature di qualsiasi taglia. La larva onirica ha l'opzione di condurre la lotta normalmente, usando semplicemente l'artiglio o la pinza per bloccare l'avversario, o usando inviare (vedi sotto) sull'avversario. Ogni prova di lotta effettuata con successo nei round successivi infligge automaticamente il danno elencato per l'attacco con cui si riesce a trattenere l'avversario, a meno che non abbia usato inviare sulla vittima.
    • Inviare (Sop): Le vittime in lotta possono essere inviate fisicamente in un incubo, a scelta della larva onirica, alla successiva azione della larva onirica dopo che la lotta è stata ingaggiata. Le vittime devono superare un tiro salvezza sulla Volontà (CD 43), altrimenti verranno in apparenza ricoperte dalle migliaia di vermi che compongono il corpo della larva onirica. La vittima verrà in realtà lanciata in un vortice urlante di sogni dove non potrà effettuare altra azione se non osservare. La vittima tornerà 2d4 round dopo, in apparenza espulsa dal corpo della larva onirica (ma apparirà anche se la larva onirica se n'è andata o è assente per qualsiasi altra ragione). La vittima dell'incubo ha subito 4d6 danni temporanei alla Saggezza, ma sotto ogni altro aspetto può agire liberamente nel round in cui ritorna. Se la vittima subisce più danni alla Saggezza di quanti punti di Saggezza possiede, i punti in eccesso vengono considerati danni temporanei alla Costituzione.
  • Evoca gigante notturno (Mag): Una larva onirica può evocare un gigante notturno per cinque volte al giorno.
  • Tratti degli abomini: Immune alla metamorfosi, alla pietrificazione e ad ogni altro attacco che alteri la forma. Non è soggetto al risucchio di caratteristiche, al risucchio di energia, ai danni alle caratteristiche o alla morte per danni massicci; immune agli effetti di influenza mentale; resistenza al fuoco 20 ; resistenza al freddo 20; anti-individuazione; visione del vero a volontà; vista cieca nel raggio di 150 metri; telepatia fino a 300 metri.
  • Rigenerazione (Str): Le larve oniriche subiscono danni normali alle armi buone o legali o dalle armi forgiate da un fabbro sonnambulo.

Bibliografia
1. Andy Collins, Bruce R. Cordell, Thomas M. Reid., Manuale dei Livelli Epici, Wizards of The Coast e Hasbro, 2002

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License