Lendys

Lendys

Scheda: Lendys


- Titolo: -
- Epiteti: Scaglia della Giustizia, L'Equilibratore, Colui che Pesa le Vite
- Livello di Potenza: Divinità minore
- Simbolo: Spada in equilibrio sulla punta di un ago
- Piano di residenza: Mechanus
- Genere: Maschio
- Allineamento: Legale Neutrale
- Area di influenza: Equilibrio, Giustizia
- Adoratori: Draghi
- Allineamento dei chierici: LM, LN, LM
- Domini: Distruzione, Drago, Legge, Protezione (Castigo)
- Pantheon: Draconico
- Divinità alleate: -
- Divinità nemiche: -
- Arma preferita: Spada lunga (artiglio)

Simbolo di Lendys - autore ignoto


A differenza di Chronepsis, che giudica la vita di un drago solo dopo la morte di quest'ultimo, Lendys dispensa giustizia durante la vita di un drago. Le sue scaglie sono di argento sporco, secondo alcuni perché si interessa più di giudicare gli altri che di curare se stesso.

Dogma

Lendys è l'arbitro della specie dei draghi, e funge allo stesso tempo da giudice, giuria e carnefice. Quando un drago ha commesso un'ingiustizia contro i suoi simili, Lendys (o uno fra i tre grandi dragoni d'argento che lo servono) ha il compito di infliggergli una giusta punizione. Le sanzioni di Lendys sono severe e non ammettono appelli.

Clero e templi

I chierici e i paladini di Lendys sono anche dispensatori di giustizia, e servono come arbitri per le piccole comunità. In alcuni casi, le città fanno appello anche a un seguace draconico di Lendys che viva nei dintorni per dispensare giustizia.

Relazioni con altre divinità

I chierici di Lendys vanno d'accordo con i seguaci di St. Cuthbert, e mal si legano con coloro che venerano una divinità caotica come Kord, Olidammara o Erythnul.


Bibliografia
1. Andy Collins, Skip Williams, James Wyatt Draconomicon — il Libro dei Draghi, Wizards of the Coast, 3 Edition & Hasbro, 2003
2. Tratto dalla pagina "The Draconic Pantheon" su "frc.proboards.com" - vedi la pagina
3. Tratto dalla pagina "Lendys" su "forgottenrealms.wikia.com" - vedi la pagina

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License