Mappando l'Infinito: Prospettive Cosmologiche

Mappando l'Infinito: Prospettive Cosmologiche

In quanti modi puoi disegnare ogni cosa?

Non correre mai dietro a un bus, a una donna o a una teoria cosmologica. Ce ne sarà sempre un'altra nel giro di pochi minuti.1

Be', un bel po' in realtà. Nessun viaggiatore planare che conosca il suo mestiere potrà mai dire Sì, questo è il modo giusto per mappare i piani: è certo, però, che ognuno avrà il suo modo preferito per fare ciò.

Perchè perdere tempo cercando di mappare qualcosa che è fondamentalmente impossibile da mappare? Beh, tagliaccio, quella è una questione di filosofia. Il modo migliore per capire qualcosa è quello di vedere con i propri occhi. Ognuna delle visualizzazioni che troverai di seguito rappresenta solo un modo di guardare il problema della mappatura dell'infinito. Certo, nessuna di esse è la verità, ma se si considera ciascuna per il proprio merito, si comincerà a capire come stanno le cose. E questa, come vi dirà ogni ogni persona versatile, è la lezione più importante di tutte.

Dunque, qui di seguito c'è un gruppo di mappe; ognuna di esse ha la propria storia da raccontare. Ci sono anche degli estratti provenienti dai giornali di bordo di tagliacci che hanno viaggiato dove nessun dritto ha mai messo piede. Io riempio i vuoti dove è necessario, sgherro, e spiego perché ogni visione delle cose funziona. Naturalmente, è sottointeso che se senti di un altro modo me lo farai sapere, così che io possa diffondere il tuo buio. Capito? Bene…

Ventisette modi per mappare l'Infinito

I seguenti racconti e resoconti — qui presentati in ordine alfabetico — possono essere approssimativamente divisi in quattro categorie distinte:

Cosmologia Asgardiana - Anonimo

Cosmologia della Miriade di Piani - Anonimo

Cosmologia della Strada Tortuosa - Anonimo

Cosmologia Doppia - Anonimo

Cosmologia Faraonica - Anonimo

Cosmologia Olimpia - Anonimo

Cosmologia Planetario - Anonimo

La Cospirazione dei Modron - Agnossus

Creature Infinite e Morali Immiscibili - Soma Purusha

Dove sono tutti i draghi? - Lung Tzu

Il Mondo degli Spiriti - Anonimo

Oltre i Piani - Burbank Ralopolis

I Piani Concordanti - Leir l'Esploratore

Il Piano Elementale del Legno - Anonimo

Il Piano dell'Energia Temporale - Anonimo

Il Piano degli Specchi - Anonimo

Il Piano di Faerie - Anonimo

Il Piano Ordiale - Magnum Opus

Il Pilastro Planare - Na'Tak Karari

Il Pozzo dei Mondi - Thento Ixera

Quasielementali Esotici - Kristias Fireflight

Una Questione di Dimensioni - Puras Ignitus

La Regione dei Sogni - Anonimo

Il Semipiano della Nebbia - Ziedrich

La Taverna del Mondo Serpente - Anonimo

La Teoria Extra Dimensionale - Synjyn l'Esiliato

La Teoria Mobius - Zilith

Vedi anche:


Bibliografia
1. Tradotto dalla pagina "Mapping the Infinite" su "Mimir.net" - vedi la pagina
2. Rich Redman, Skip Williams, James Wyatt Dei e Semidei, Wizards of the Coast, 25 Edition & Hasbro, Febbraio 2002 (cod. 978-0-7869-2654-1)
3. Bruce R. Cordell, David Noonan, Jeff Grubb, Dungeons & Dragons - Manuale dei Piani, Wizards of the Coast e 25 edition, 2005

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License