Mastino Ombra (Shadow Mastiff o Shadow Hound)

Mastino Ombra (Shadow Mastiff o Shadow Hound)

Mastini Ombra (in 4a ed.) in caccia - by William O'Connor

Pur avendo la forma di un cane, questa possente creatura ha un manto che assorbe la luce, attirando l’ombra attorno a sé. Le sue fauci sono piene di zanne affilate e, mentre la sua lingua si contorce, ne esce una voluta d’ombra.

Descrizione e consuetudini

Cacciatori instancabili e silenziosi, predatori mortali: i mastini ombra infestano gli angoli oscuri dei Piani Esterni, dando la caccia alle creature che si allontanano dalla luce. Queste bestie hanno poco in comune con i canidi tranne che nelle forma, molto simile a quella di un enorme segugio nero. I mastini ombra hanno pressappoco le stesse dimensioni di un cane sanbernardo e presentano un pelo corto e liscio. Il loro corpo - che risulta particolarmente snello e agile - è il frutto dell’evoluzione avvenuta cacciando nelle spietate terre selvagge dei Piani Esterni e del Piano delle Ombre. Sul Piano Materiale, i mastini ombra preferiscono viaggiare nell'oscurità, muovendosi silenziosi ed invisibili in cerca di preda; cacciano con la stessa ferocia sia per gioco che per fame. I mastini ombra sono alti 1,2 metri (60-80 cm al garrese), e pesano circa 100-135 kg.

Caccia e combattimento

In combattimento, i mastini ombra preferiscono combattere nelle ombre, evitando le aree di luce a meno di non avere altra scelta. I mastini ombra hanno infatti la capacità di svanire nelle ombre nascondendosi completamente alla vista. Una fonte di luce magica sufficientemente intensa è in grado di mettere in fuga un mastino ombra ma queste creature si dimostrano abbastanza scaltre in caso venga usato questo espediente: solitamente, esse preferiscono indietreggiare o disturbare gli avversari con il loro spaventoso latrato, in grado di gettare nel panico gli avversari meno preparati. Quest'ultimo è anche utile per allontanare le prede dalle zone illuminate. Si racconta che in diverse situazioni il mastino abbia afferrato e portato via oggetti su cui era stato lanciato l’incantesimo luce diurna. I mastini ombra preferiscono cacciare in gruppo, utilizzando tattiche complesse per snidare le prede. Non hanno tane e di solito non possiedono tesori, a meno che non si trovino sul corpo di una vittima uccisa di recente.

Schede e Punteggi


Bibliografia
1. Tratto dalla pagina "Mastino ombra" su "https://exogino.wordpress.com" - vedi la pagina
2. Jason Bulmahn e F. Wesley Schneider Dungeons & Dragons Pathfinder - Mini Bestiario, Paizo Publishing, LLC, Wyrd Edizioni, 2009
3. Mearls, Schubert, Wyatt, Dungeons & Dragons 4 – Manuale dei Mostri, Wizards of the Coast, 25 Edition & Hasbro, 2008-06
4. Skip Williams, Dungeons & Dragons 3.5 – Manuale dei Mostri, Wizards of the Coast, 25 Edition & Hasbro, 2003
5. J. Pickens, S. Winter, Advanced Dungeons & Dragons 2 Monstrous Compendium Annual vol.3, TSR, Wizards of the Coast, & Hasbro, 1996-11 (cod. 2166)
6. Gary Gygax, Advanced Dungeons & Dragons 1st ed. – Monster Manual 2, TSR, 1983-12, (cod. 2016)

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License