Moigno

Moigno

Moigno - by Tony Diterlizzi

Si tratta di strani costrutti matematici bidimensionali che si possono inconrtrare sul piano di Mechanus. Hanno l'aspetto di complesse stringhe di formule matematiche fluttuanti nell'aria; parlano solo attraverso formule e simboli, e di solito solo i Modron e poche altre creature riescono comunicare con loro.

I Modron impiegano i moigno per svolgere al loro posto difficili e ripetitivi calcoli matematici. Nonostante la rapidità con cui sono in grado di effettuare complessi calcoli, in realtà i moigno dedicano la maggior parte della loro attenzione a svolgere un compito probabilmente impossibile, cioè la corretta e completa computazione dei pi-greco. Per fortuna dei Modron, l'ossessione dei moigno per il pi-greco impedisce loro di dedicarsi a rivoluzionare secondo i loro personali calcoli di ottimizzazione l'intero piano di Mechanus.

In genere i moigno non hanno bisogno di combattere; se danneggiati in qualche modo con la magia, si rigenerano e duplicano creando sub-routine di calcolo in modo quasi istantaneo, inoltre possono teleprotarsi ovunque vogliano su Mechanus; ma in caso debbano attaccare, lo fanno creando paradossi fisico-matematici direttamente ALL'INTERNO dei loro nemici, danneggiando la loro stessa integrità.

Secondo le cronache, i moigno esistono solo da poche migliaia di anni, partoriti letteralmente dalla mente di un geniale matematico, che dopo aver acquisito la coscienza di sè si sono stabiliti e moltiplicati su Mechanus. Sempre le cronache vogliono che siano stati proprio i Modron a "suggerire" ai moigno la ricerca del pi-greco, per tenerli occupati.

Altre creature legate alla Legge:

Schede e Punteggi


Bibliografia
1. Colin McComb, Advanced Dungeons & Dragons 2nd ed. Planescape Boxed Set – Planes of Law, TSR, 1995-01, (cod. 2607)

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License