Sette Cieli Ascendenti di Celestia (Mount Celestia)

Sette Cieli Ascendenti di Celestia (Mount Celestia)

(Legale, Buono)

mount celestia symbol

Introduzione: Benvenuti sui Piani della Legge

È una terra di splendore.
È il luogo dove nasce il bene supremo.
È un piano di legge e di bene, di comprensione e di pietà.
1

Monte Celestia è anche chiamato i Sette Cieli Ascendenti di Celestia (Seven Mounting Heavens of Celestia) o noto semplicemente come Il Monte negli altri piani superiori.

Questo è un luogo di pace ed armonia, circondato da un oceano di acqua santa. I supplicanti di Monte Celestia cercano l'illuminazione per poter passare allo strato successivo, verso la loro ricompensa finale. La maggior parte di loro assume la forma dei celestiali arconti.

Descrizione

Celestia - by Franz Vohwinkel

L'unica grande montagna sacra di Celestia si innalza da un oceano infinito di acqua santa fino a raggiungere altezze inimmaginabili. Qui governano la giustizia, la dolcezza, l'ordine, la grazia celestiale e la pietà. Qui, occhi attenti scrutano dall'alto le mosse del male in tutte le sue forme. Qui ogni cosa è splendida.

I Sette Cieli Ascendenti sono la dimora planare per le anime mortali che hanno dimostrato gentilezza e comprensione, e per le loro creature amiche. Ma si tratta di un paradiso che gli immondi dei piani inferiori conquisterebbero, se potessero. Il Monte Celestia è la promessa del miglioramento e dell'unione finale con i poteri del bene e della legge, per coloro che ne sono degni. Quindi, supplicanti di ogni forma percorrono i suoi strati, uno dopo l'altro, fino a raggiungere l'altezza finale della Città Celestiale, e da lassù per raggiungere il Cielo Illuminato.

Tratti di Celestia

Celestia è dotata dei seguenti tratti.

  • Gravità normale.
  • Tempo normale.
  • Dimensioni infinite: Ogni strato di Celestia è infinito, anche se in sé è solo una parte della montagna superiore, e ognuno è più alto del precedente.
  • Plasmabile divino: Celestia è plasmabile per quelle entità dotate almeno del potere di una divinità minore. È alterabile nei modi normali per creature comuni.
  • Nessun tratto elementale o di energia.
  • Allineamento buono leggero e allineamento legale leggero: Gli individui malvagi o caotici a Celestia subiscono una penalità di -2 alle prove basate sul Carisma. Gli individui caotici malvagi subiscono una penalità di -4 alle prove basate sul Carisma.
  • Magia normale.

Portali e collegamenti planari

Portali e percorsi su Celestia - by Rob Lazzaretti

Il solo modo per raggiungere Celestia è attraverso l'ingresso del suo strato inferiore, Lunia, chiamato anche il Mare d'Argento. I visitatori si ritrovano sempre sopra un oceano che circonda il Monte Celestia. Sono pochissimi i portali che conducono a zone di Celestia che non siano il Mare d'Argento.

Una sequenza di portali collega i sette strati di Celestia. Ogni portale verso uno strato superiore si apre sul punto fisicamente più alto dello strato inferiore. Spostarsi attraverso gli strati equivale a scalare il Monte Celestia.

Tuttavia, ciò che rende l'ascesa del Monte Celestia diversa da una semplice scalata è il fatto che esistono molti sentieri che conducono fino allo stratio successivo. Solo coloro che scoprono qualche verità sulla Legge e sul Bene sono in grado di scoprire uno di questi sentieri. Quindi, arrivare alla vetta è possibile solo attraverso una serie di prove nel corso delle quali il supplicante viene lentamente purificato da tutto ciò che non si conforma al piano.

Si batte, però, che esistano scorciatoie non spirituali per quei viaggiatori che sanno dove cercare o con chi parlare.

Abitanti di Celestia

Divinità e creature leggendarie

Molte divinità si sono stabilite su questo piano. I più conosciuti sono probabilmente Bahamut, il signore dei draghi buoni, Heironeous, il dio del valore, Moradin, il signore dei nani e Yondalla, la dea degli Halfling; al seguito di quest'ultima ci sono Arvoreen e Cyrrollalee, mentre Berronar Argentovero è del medesimo pantheon di Moradin.

A Celestia, tuttavia, dimorano anche Amaterasu e Shifukujin, del Pantheon Giapponese, Chung Kuel e Kuan Yin della Burocrazia Celeste e Surya, Mitra e Brihaspati del Pantheon Vedico. Anche Paladine e Tyr, appartenenti rispettivamente ai pantheon dei mondi materali di Krynn e di Toril, dimorano qui. Jazirian, dio dei Couatl, vive stabilmente a Celestia mentre Trishina, divinità degli elfi del mare ha un reame anche ad Elysium.

Supplicanti

Altri abitanti

Celestia ospita molte creature buone, come gli aasimar, i deva, i planetar e i solar. Inoltre, diversi gruppi di nativi di allineamento buono del Piano Materiale hanno stabilito degli insediamenti alle pendici più basse del monte, lungo le rive del Mare d'Argento.

I residenti principali del piano, gli arconti, sono per Celestia ciò che i diavoli sono per i Nove Inferi: i nativi del piano e i promulgatori degli ideali del luogo. Esistono arconti di vari tipi; i più comuni sono gli arconti lanterna, gli arconti segugio e gli arconti tromba.

Strati di Celestia (Cieli)

Dalle rive del mare in fondo al primo strato alle vette del settimo, molti sentieri attraversano i picchi, le gole, le valli e i passi del Monte Celestia. In qulache modo, ogni pendio conduce fino allo strato seguente, che risplende come il sole, se osservato dallo strato inferiore. Ogni corso d'acqua scende creando piccole cascate e ruscelli impetuosi fino al Mare d'Argento. Anche dagli strati più alti, il suono ritmato delle onde che si infrangono sulle spiagge di Lunia è debolmente percepibile e fornisce un effetto rassicurante.

Gli strati del Monte Celestia sono chiamati Cieli.

Note

Nel mondo primevo di Golarion questo piano è chiamato semplicemente Cielo o Paradiso (Heaven).

Schemi e Mappe di Mount Celestia

Schema di Celestia

Una parte delle Distese Verdeggianti - by Roy Boholst

Rappresentazione di Celestia - by Rob Lazzaretti

Gerarchie su Celestia: gli Aasimon, la setta dei Militanti dei Piani e i nani di Erackinor + la mappa di Erackinor

Portali e percorsi su Celestia - by Rob Lazzaretti

La città di Fede del Cuore, su Lunia - by Rob Lazzaretti

La Torre di Fuoco su Lunia - by Tony Diterlizzi

GALLERY

Il Piano di Celestia in 5a edizione (D&D Next) - by Aleksi Briclot

"Mount Celestia - Venya", cartolina dei Piani Esterni - by ronamis (Michael Malkin)

Vista di Lunia - by Matt Cavotta

Celestia - by Franz Vohwinkel

Le Distese Verdeggianti di Venya - by Tony Diterlizzi

Gli scrivani di Nettare della Vita - by Tony Diterlizzi

La città di Soqed Hezi - by Tony Diterlizzi

La Forgia dell'Anima di Moradin - by Tony Diterlizzi

Uno scorcio di Celestia - by Adam Paquette

"Mount Celestia", i sette paradisi ascendenti - by Tony Diterlizzi

"The Silver Sea" - by Rob Lazzaretti

"Nectar of Life", il reame di Bahamut - by Newt Ewell

"Bahamut's Palace", il palazzo del dio-drago - by Newt Ewell


Bibliografia
1. Gary Gygax, Advanced Dungeons & Dragons - Player's Handbook, TSR, 1978-06, (cod. 2010)
2. John A. Nephew, An Element of Chaos in Advanced Dungeons & Dragons - Tales of the Outer Planes, TSR, 1988-04, (cod. 9225)
3. Jeff Grubb, Advanced Dungeons & Dragons - Manual Of The Planes, TSR, 1987-06, (cod. 2022)
4. David Cook, Advanced Dungeons & Dragons 2nd ed. - Planescape Campaign Setting a dm guide to the planes, TSR, 1994-04, (cod. 2600)
5. Colin McComb, Advanced Dungeons & Dragons 2nd ed. Planescape – Planes of Law: Mount Celestia, TSR, 1995-01 (cod. 2607)
6. Colin McComb, Advanced Dungeons & Dragons 2nd ed. Planescape – Planes of Law: A Player’s Guide to Law, TSR, 1995-01 (cod. 2607)
7. Monte Cook, Advanced Dungeons & Dragons 2nd ed. Planescape – The Planewalker’s Handbook, TSR, 1996-08 (cod. 2620)
8. Bruce R. Cordell, David Noonan, Jeff Grubb, Dungeons & Dragons - Manuale dei Piani, Wizards of the Coast e 25 edition, 2005
9. Bruce R. Cordell e Gwendolyn F. M. Kestrel, Dungeons & Dragons 3.5 - Atlante Planare, Guida del Giocatore ai Piani, Wizards of the Coast e 25 edition, 2007
10. Tratto dalla pagina "Planar Adventures" su "http://paizo.com" - vedi la pagina

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License