Il Multiverso a 27 Dimensioni - Arthur Pearson

Il Multiverso a 27 Dimensioni - Arthur Pearson

.

Introduzione: critica alla Teoria Extra-Dimensionale di Synjyn l’Esiliato

Synjyn l’Esiliato non ha abbastanza senso, a mio parere. Egli ha rimappato i Piani in un Cubo di Rubik. [1] La parte superiore e quella inferiore corrispondono al pensiero (in alto) e alla sostanza (in basso). [1]

I 9 cubi che costituiscono la parte relativa al pensiero corrispondono all’Elysium, all’Ade, a Mechanus, al Limbo e a tutti gli altri piani nel mezzo. Il Bene si trova a nord, il Male a sud. La Legge a ovest, il Caos ad est. [1]
La “Sostanza” costituisce i nove cubi più in basso: Terra (a ovest), Aria (a est), Fuoco (a nord), Acqua (a sud). [1]
Per sposare i mondi di Pensiero e di Sostanza, tuttavia, egli ha dovuto descrivere anche le direzioni fondamentali. Quella nord/sud sarebbe l’Entropia: i piani “materiali” Positivo (a nord) e Negativo (a sud). La direzione est-ovest sarebbe la Sequenza: Certezza (a ovest) contro Possibilità (a est). [1]

Ritengo che sia qui che egli è caduto. [1]

Cosa c’è nell’area fra Pensiero e Sostanza? [1]

Egli ha detto che il Primo Materiale si troverebbe al centro del Cubo di Rubik… e che il Positivo Materiale si troverebbe a Nord e il Negativo Materiale a sud…1 ma cosa c’è ad Est e ad Ovest? Cosa rappresenta la Possibilità e la Certezza in questa sezione? E cosa sono questi piani intermedi in generale? [1]

Io penso che la risposta sia “i Piani di Azione”. Vivere è un’azione (Positivo Materiale). Morire è un’azione (Negativo Materiale). È un’azione essere certi (il tropo segue la Certezza dove ogni cosa è Status Quo). È un’azione essere incerti (sovvertire tutti i tropi avendo principesse che rapiscono draghi ed orchi e salvano principi). [1]

Potrei andare avanti… [1]

Questi sarebbero i nuovi piani di esistenza non ancora scoperti. Il Paradiso e l’Inferno sono ben noti. Così anche il Positivo Materiale e il Negativo Materiale (sebbene collocati erroneamente nel Caos Elementale). Ma la certezza e la possibilità? E i piani in mezzo? [1]
L’intersezione del Positivo Materiale e della possibilità… quello è il piano dell’Immortalità Quantistica. Diametralmente opposto a quest’ultimo è invece il piano della Fatalità Quantistica. Laddove le energie positive e negative portano al tramonto della vita, l’Immortalità Quantistica assicurerà che tu non muoia MAI. Di contro, anche solo SAPERE della Fatalità Quantistica farà sì che tu abbia la possibilità di visitarla e quindi di morire; il che spiega perché nessuno conosca la teoria del multiverso dalle 27 dimensioni. [1]

Approfondimento: gli assiomi della teoria del multiverso dalle 27 dimensioni

Ho scelto di interpretare gli “Assiomi” nel senso di “Assi”, riprendendo in questo la teoria di Synjin: mentre, tuttavia, il suo modello prevede nove assi, il mio ne ha tre: [2]
I miei assi sono:

  • L’asse Pensiero/Sostanza
  • L’asse Vita/Morte
  • L’asse Certezza/Possibilità

Da questi tre assi, come X, Y e Z in un normale piano a tre dimensioni, è possibile trovare tutte e 27 le più importanti dimensioni della realtà suddivise in tre serie di tre per tre: tre al cubo o 3 X 3 X 3 = 27. [2]

I Piani di Rubik

Piani di Rubik - by Arthur Pearson

Immaginate ciascuno dei 27 piani come un singolo dado a sei facce. Tutti i dadi sono impilati insieme a formare un cubo con 9 dadi per lato. [2]

I Piani di Sostanza

Il dado centrale dei nove più in basso è il Piano di Transizione Etereo, che è un riflesso del Primario caratterizzato da minore azione e da assenza di pensiero. L’Etereo ricopre anche il ruolo del Piano della Melma: il paradigma di tutto ciò che è Sostanza. Esso è circondato da dagli altri tradizionali Piani “Interni” Elementali del Fuoco, dell’Acqua, della Terra e dell’Aria; con le combinazioni para-elementali costituite dai piani della “Ruggine”, del “Fulmine”, della “Polvere” e del “Cristallo”. [2]

I Piani di Pensiero

Il dado centrale dei nove più in alto è il Piano di Transizione Astrale, che è un riflesso del Primario caratterizzato da minore pensiero e da assenza di azione. L’Astrale ricopre anche il ruolo del Piano del Sogno: il paradigma di tutto ciò che è Pensiero. Esso è circondato da dagli altri tradizionali Piani “Esterni” Spirituali del Bene, del Male, della Legge e del Caos; con le combinazioni para-spirituali costituite dai piani del “Legale Buono”, del “Caotico Buono”, del “Caotico Malvagio” e del “Legale Malvagio”. [2]

I Piani di Azione

Infine, il dado centrale è il Primo Piano Materiale, combinazione di tutti i piani in uno dove gli elementi sono influenzati da azioni nate dal pensiero. Esso tocca sia il Piano Etereo che quello Astrale. Questo dado è circondato da altri Piani di Azione come quello della Vita (“Positivo Materiale”), quello della Morte (“Negativo Materiale”), quello della Possibilità e quello della Certezza; con le combinazioni para-attive costituite dai piani di “Utopia”, di “Faerie”, del “Reame Remoto” e della “Tirannia”. [2]

Spiegazione

Tutti i piani descritti fino ad ora hanno piani corrispondenti nel modello della Grande Ruota (e a volte sono combinazioni di essi) a eccezione di questi ultimi sei. Essi sono nuovi. Ora, ecco come io sia pervenuto ad essi. [2]
Tutto comincia con Synjin l’Esiliato e il suo articolo. La teoria esposta in quest’ultimo implica che ci siano essenzialmente 55 piani (27 Interni, 27 Esterni, 1 Primo Materiale). L’articolo era affascinante ma io non l’ho mai veramente compreso. Così ho creato un mio modello che ha senso per me, ha esattamente 27 piani e si adatta molto meglio alla “Regola dei Tre” di cui Synjin ha parlato ma che non sembra aver anche rispettato. [2]
Quelli che seguono sono i nove Assi della teoria di Synjin: [2]

  • Tre assi concernenti lo Spazio: Lunghezza (Destra-Sinistra), Altezza (Alto-Basso), Larghezza (Vicino-Lontano).
  • Tre assi concernenti il Tempo: Sequenza (Passato-Presente), Probabilità (Probabilità-Improbabilità), Entropia (Crescita-Entropia).
  • Tre assi concernenti la Forma: Essenza (Interno-Esterno), Materia (Solido-Gas), Energia (Caldo-Freddo).

Lunghezza, Altezza, Larghezza e Sequenza sembravano essere “dimensioni” di sfondo per lui. Egli ha usato gli assi temporali di Entropia e Probabilità e quello formale dell’Essenza per descrivere i 27 Piani Esterni. Egli ha usato di nuovo l’asse temporale dell’Entropia e ha poi aggiunto quelli formali di Materia ed Energia per descrivere i suoi 27 Piani Interni. [2]

Sebbene il mio modello si basi soltanto su tre assi, prende molto da [[teoria-extra-dimensionale|[quello di Synjin]]]; io ho inoltre inserito abbastanza bene il suo asse temporale “Entropia” nei miei due nuovi Piani di Azione: “Vita” e “Morte”. [2]
Io non ne avevo uno per il suo asse della “Possibilità” che unisce gli estremi filosofici della Legge e del Caos. Così ho dovuto inserire due nuovi piani. Io li chiamo "Certezza" e "Possibilità". [2]

Il Piano della Certezza

Il Piano della Certezza si estende fra il Piano Esterno della Legge e il Piano Interno della Terra ed è “uno”. Non c’è altro. Esso è l’Unico Mondo Reale Sopra tutti gli Altri Mondi: esso è realtà, ed ogni altra cosa di fronte ad esso non è che un sogno – povere copie di questa Perfetta Istantanea. La Certezza è un momento nel tempo in cui c’è un uomo, una donna, un figlio. Un Cattivo, un Eroe. Un Drago, una Donzella in Pericolo. Esso è il compiuto mondo-tropo di tutti i tropi. E qui non c’è tempo. È un’istantanea – un modello da cui tutti gli altri mondi copiano le loro intere cronologie. Esso è _solido_, immobile e immutabile, in cui non c’è un momento in cui possa avvenire qualche nuova deviazione. Se una creatura proveniente dalla Certezza dovesse viaggiare nel mondo “meno reale”, non ci sarebbe modo di tornare indietro ma lui o lei avrebbe poteri sul mondo “meno reale” come se quest’ultimo fosse un suo sogno. [2]

Il Piano della Possibilità

All’estremità opposta, fra il Piano Esterno del Caos e il Piano Interno dell’Aria, giace la Possibilità. Essa è Tutto. Essa è un’Eternità di tempo diffuso attraverso un infinito numero di Primi Piani Materiali paralleli ed alternativi, ciascuno meno reale di quello che lo precede. Essa è fantasia, sogni fugaci di creature più reali, che si trovano più in alto nello spettro della Certezza. Una creatura “più reale” in una dimensione “più reale” potrebbe sognare di vivere per 100 anni e svegliarsi invecchiata soltanto di una notte di sonno. Nei reami della Possibilità, quegli anni sono passati per davvero per una copia “leggermente meno reale” del Sognatore. Il tempo è infinitamente veloce all’apice della Possibilità, dove ogni evento possibile è avvenuto sebbene mai “veramente”. La Possibilità contiene un’infinita varietà di uomini, donne, bambini, Cattivi, Eroi, Draghi, Damigelle, ed essi condividono o sovvertono i propri ruoli reciproci, conformandosi solo raramente alla “norma”. Creature provenienti da mondi “meno reali” non possono esistere nel nostro mondo “più reale” – possono soltanto essere viste nei nostri sogni. [2]

Spero che tutto ciò sia d’aiuto. In futuro potrei espandere questa risposta con delle immagini. [2]

Lista dei 27 Piani

NOTA

Molti dei nomi citati da Arthur Pearson non corrispondono ai piani canonici della Grande Ruota pur basandosi, di fatto, sugli stessi rapporti che producono i Piani Esterni (interazione fra Legge, Caos, Bene e Male) e i Piani Interni (interazione tra i Quattro Elementi e le Due Energie). Per questo, in caso di divergenze, il curatore ha inserito, dopo una freccia, il Piano Canonico che, nella Grande Ruota corrisponde al piano citato nell'elenco. [N.d.T]

Schema del Multiverso a 27 Dimensioni - by Arthur Pearson

Dunque, la lista completa di tutte le dimensioni basilari nella mia versione del Multiverso è: [2]

I Piani Esterni del Pensiero
I Piani Neutrali di Azione
  • Utopia (Vita Certa)
  • Pangea “Positivo Materiale” (Vita Neutrale)
  • Faerie (Vita Possibile)
  • Tecnologia (Certezza Neutrale)
  • Primo Piano Materiale (Vero Neutrale)
  • Magia (Possibilità Neutrale)
  • Tirannia (Morte Certa)
  • Osso “Negativo Materiale” (Morte Neutrale)
  • Reame Remoto (Morte Possibile)
I Piani Interni di Sostanza

Copyright 2019 by Arthur Pearson
Traduzione 2020 by Cromatico

.



Bibliografia
1. Tratto dalla pagina [Planescape] 27 dimension theory of the multiverse su "Reddit.com" - vedi la pagina
2. Tratto dalla pagina In your 27 dimensional theory of the multiverse, what are your axioms? su "Quora.com" - vedi la pagina

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License