Qlippoth Nyogoth

Qlippoth Nyogoth


Questo sembra essere una massa di intestini fluttuanti, ingarbugliati intorno a una bocca dentata - anche le estremità delle sue spire terminano in gole dentate.

Qlippoth nyogoth

Il ruolo dei nyogoth nell'Abisso è quello di spazzini. Essenzialmente ammassi mobili di intestini fluttuanti, queste contorte creature schizzano attraverso l'aria con movimenti convulsi così come un polpo scivola attraverso l'acqua, e sono costantemente in cerca di qualsiasi cosa più piccola di una delle loro molte bocche (sia quelle relativamente piccole che pizzicano e rantolano alle estremità dei loro arti intestinali, sia quella più larga che si spalanca sui loro nuclei). Essi possono sopravvivere con i rifiuti e la sporcizia lasciata dietro di sé da altri abitanti dell'Abisso, ma amano nutrirsi, in particolare, delle creature ancora viventi.
Il diametro di un tipico nyogoth misura 5 piedi e la creatura pesa 260 libbre, benchè sia noto che essi possono crescere diventando più grandi.

Nonostante il loro ruolo apparentemente umile negli ecosistemi abissali, i nyogoth non sono affatto stupide bestie. La maggior parte di loro è intelligiente quasi quanto un umano medio, ed essi sono in grado di risolvere problemi relativamente complessi quando ciò arriva ad assicurare il prossimo pasto. Essendo esterni, i nyogoth non hanno bisogno di mangiare per sopravvivere ma ciò non li esenta dalla fame - un nyogoth che rimane senza un pasto per più di 12 ore diventa sempre più violento ed imprevedibile. Così un nyogoth "affamato" generalmente combatte fino alla morte quando la prospettiva di cibo è disponibile, e può sempre fare ricorso all'auto-cannibalismo, bevendo i suoi propri succhi gastrici che sgorgano dalle sue ferite; si tratta di una visione nauseante.

Schede e Punteggi


Bibliografia
1. Jason Bulmahn, Pathfinder Roleplaying Game - Bestiary 2, Paizo Publishing, 2010

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License