Orchi (Orcs)

Orchi (Orcs)

Grutta!1

Mezzorco - by Sconosciuto

Gli orchi sono per la maggior parte delle altre razze l'emblema di tutto ciò che è selvaggio e brutale. Questo deriva soprattutto dal fatto che le comunità orchesche che popolano i primarii sono in realtà frammenti rimasti isolati dal ceppo principale, diffuso in tutto il multiverso, e sono per questo regrediti ad uno stato primitivo. La realtà, è che gli orchi sono un popolo fiero e orgoglioso, legato al proprio passato ed unito da un forte senso di comunanza e una ferrea disciplina. Con grande stupore degli storditi, sono molti gli orchi che militano tra le fila delle fazioni legali.

Descrizione

Un orco tipicamente ha un fisico possente, più alto di un umano, grandi spalle incurvate in avanti, braccia grosse e lunghe quasi quanto le gambe. I capelli degli orchi crescono folti solo sulla sommità del capo e sono scuri, o in alcuni particolari primarii, tendenti al rosso fino ad avere sfumature di fiamma. Hanno la pelle verde, talvolta grigia o marrone.

Carattere

Gli orchi sono diretti e spontanei. Regolano i rapporti tra di loro in maniera diretta e per questo a volte appaiono brutali agli altri popoli. In realtà questo è dovuto al totale disprezzo che questa stirpe ha per tutto ciò che è menzogna e finzione. La tradizione li abitua a stimare sopra a tutto il valore militare, l'onore, la forza fisica e il potere. Si considerano una razza vitale e creatrice, adatta a conquistare e a dominare.
Non hanno rispetto per ciò che reputano debole ed odiano di tutto cuore i fronzoli e le raffinatezze, che reputano portatrici di decadenza. Gli elfi, proprio per questo, sono il concentrato di tutto ciò che agli occhi di un orco è disprezzabile, e detengono così il primo posto nella lista dei nemici di questo popolo.

Società

Gli orchi sono spesso dipinti dalle altre razze come crudeli, brutali, primitivi e tribali. Si tratta in realtà di un popolo molto attaccato alle tradizioni. La loro fede nel dio Gruumsh li porta però ad avere costumi violenti e prevaricatori ed il loro aspetto, che alla maggior parte degli altri umanoidi risulta sgradevole, li rende i bersagli perfetti per la xenofobia dei popoli più "civili". In realtà gli orchi vivono in comunità ordinate da una solida gerarchia, nelle quali vige una giustizia severa che opera attraverso punizioni spietate, ma dove un individuo meritevole, che sappia farsi valere, può ambire a qualsiasi genere di posizione. La loro cultura è imbevuta di valori militari, e per questo i loro leader politici sono spesso anche grandi guerrieri. Molti orchi vendono i loro servigi come mercenari, e vanno in cerca di gloria e potere seguendo la guerra che si sposta tra i piani. Le femmine non partecipano, di solito, alle attività marziali: il loro compito è quello di produrre le future generazioni di guerrieri, e i maschi cercano di proteggerle a tutti i costi, tenendole lontane dal pericolo.

Allineamento

La cultura militare e la stazza orchesca ne fa una razza composta da individui tendenzialmente violenti


GALLERY

La gallery si trova su di una pagina a parte:

Schede e Punteggi


(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License