Orcus

Orcus


"Questi adoratori di un dio morto sono solo degli sballati fanatici. Teneteli sott'occhio, ma non credo siano un pericolo."

Orcus era un Signore dei Tanar'ri prima di ascendere a divinità dei non-morti. In seguito, fu ucciso dalla dea drow Kiaransalee, che usurpò il suo reame nell'Abisso. Di recente, tuttavia, Kiaransalee ha abbandonato il reame che fu di Orcus, con una fretta sospetta secondo alcuni. C'è chi dice che Orcus sia tornato. E' davvero possibile uccidere un dio?

Dopo essere stato ucciso da Kiaransalee, in effetti, Orcus divenne un cadavere pietrificato fluttuante nell'Astrale come altre divinità morte. Dopo un po' di tempo, tuttavia, la sua salma sembrò aver ripreso lentamente vita: egli tornò come una vestige di colui che un tempo era stato. Rinominatosi Tenebrous per sfuggire ai suoi antichi nemici, iniziò a cercare l'artefatto da lui creato in passato conosciuto come Bacchetta di Orcus. Quest'oggetto era stato nascosto da Kiaransalee nella volta di una galleria di Pandemonium e Tenebrous non sapeva dove si trovasse. Egli cominciò dunque ad andare a caccia di molte divinità della conoscenza, le quali avrebbero potuto conoscere l'ubicazione della sua Bacchetta. Una volta trovato il dio che cercava, Tenebrous lo uccideva, assorbendo dal cadavere la conoscenza della divinità morta.
Nella sua cerca, Tenebrous uccise:

Dogma

Orcus è una figura molto contraddittoria. Egli disprezza tanto i vivi, quanto di non-morti, nonostante di questi ultimi si sia autoproclamato Principe.
In realtà egli odia ogni cosa che non sia il suo potere personale e auspica per tutti gli altri miseria e distruzione.
E' sostanzialmente un dio folle, violento e sanguinario, adorato dalle sette di assassini. Persino gli altri dei malvagi temono la sua follia distruttrice.

Essere un chierico di Orcus

I suoi sacerdoti sono solitamente assassini che agiscono nell'oscurità, dilettandosi nell'omicidio e nelle pratiche diaboliche, seminando morte e distruzione ovunque e traendo enorme piacere dalle sofferenze altrui.

Consigli interpretativi.

I chierici di Orcus sono dei fanatici assassini che godono nel vedere il sangue dello loro vittime scorrere. Ad essi non interessano trame e intrighi, ma violenza e morte.


Bibliografia
1. Tratto dalla pagina Maanzecorian su mimir.planewalker.com - vedi la pagina

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License