Ordine Trascendente (Ciphers)

Ordine Trascendente (Ciphers)

trascendent order symbol ordine trascendente

Ciphers, Ordine Trascendente - scheda

Dati generali

Conosciuti come: Cifrati
Factol attuale: Rhys
Classi più comuni: Guerrieri, Monaci, Ladri, raramente maghi
Membri noti:

Politica

Sede a Sigil: Grande Ginnasio
Città portale: Ecstasy
Piano affine:Elysium
Gerarchia: Namer, Maestro del Cuore, Maestro della Mente, Maestro dello Spirito, Factol
Fazioni alleate: Società delle Sensazioni, Segno dell'Uno (dopo le rivalità passate)
Fazioni sgradite:
Fazioni nemiche: Harmonium

Simboli

Citazione: "C'è fare. O non fare. Non c'è provare."
Descrizione:

Rhys dell'Ordine Trascendente - by Tony Diterlizzi

"Io sono me stessa, e le mie circostanze.

Conosci te stesso, ed entrerai in contatto con il multiverso. Solo allora potrai trascendere la materia e diventare una cosa sola con tutto ciò che esiste.

Ho udito scorrere in me il battito del multiverso. Ora sono una cosa sola con la Cadenza dei Piani.

Se hai bisogno di pensare prima di agire, allora apri la tua mente al dubbio. All'esitazione. Al fallimento.

Sì, posso condividere le mie conoscenze con te. Posso persino dirti gli obiettivi che devi seguire, ma non posso insegnarti nulla. L'insegnamento deve venire da dentro. Devi apprendere da solo i tuoi stessi segreti.

Conosci. Agisci. Esisti.

Impara il tuo posto nel multiverso, nello spazio e nel tempo. Se lo conosci - se lo conosci davvero - allora non hai più bisogno di pensare. Puoi semplicemente agire. All'inizio, riuscirai a provare questa consapevolezza solo per pochi secondi. Con il tempo imparerai a passare qualche minuto in quello stato in cui idea e azione si equivalgono. E un giorno riuscirai a godere di questa fusione perfetta di corpo e mente per un'ora, un giorno, persino una settimana intera. Quando avrai perfezionato te stesso al punto di poter restare in quello stato in ogni istante, allora trascenderai verso il successivo stadio di esistenza, verso cui tutti quanti tendiamo.

Io e molti altri eravamo presenti quando il vecchio Factol Valny Hawkins si fermò all'improvviso, sorrise soddisfatto, e sparì alla nostra vista. E da allora non è più tornato.

Impara a conoscerti. Suona, danza. Dipingi, o combatti. Trova il tuo modo per conoscerti. Esercitati. Continua a esercitarti finchè il tuo corpo non impara ad agire senza che la mente lo guidi. Hai passato anni imparando ad agire nel modo sbagliato, e potrebbero volerci anni perchè tu impari ad agire nel modo giusto. La chiave è agire.

Certo, ogni sciocco può agire senza pensare. Molti lo fanno. Agiscono non solo senza pensare, ma anche senza conoscere. Si muovono senza tener conto del multiverso intorno a loro. Se conoscerai te stesso e il tuo posto nel multiverso, scoprirai di poter agire come se fossi una cosa sola con i piani, senza pensare.

Il multiverso scorre, è equilibrato. Agisci, cerca l'equilibrio, crea armonia nella mente e nel corpo, e finirai per non aver più bisogno di pensare. A quel punto avrai fatto il tuo primo passo nella comprensione della Cadenza dei Piani.

Ho passato settimane in quello stato in cui azioni e reazioni scorrono in modo naturale attraverso il mio corpo. Sento la Cadenza dei Piani, sono in armonia con me stessa. Un giorno, entrerò in questo stato per non abbandonarlo mai più."

- Raccolta di Pensieri e Aforismi di Factol Rhys, dell'Ordine Trascendente


(Nota dell'Editore: i passi riportati non sono brani scelti da una raccolta più ampia: sono l'intera raccolta. Gli studiosi dell'Ordine Trascendente hanno passato anni alla ricerca di discorsi e aneddoti di e su Rhys riportati negli archivi cittadini. Alla fine, tutti i loro sforzi si sono riassunti in poco meno di una pagina.
E' uno scritto molto breve, e sarebbe un errore pensare che tutta la saggezza e la conoscenza del factol sia racchiusa in esso. Rhys tende a non perdere tempo parlando - o scrivendo - se non ne sente il bisogno. La cosa non sembra essere un problema per gli altri membri della sua fazione, comunque, visto che a quanto pare una pagina sembra essere già più di quanto un Cifrato potrebbe voler perdere tempo a leggere in una volta sola, di solito.)

È così silenziosa da non essere udita da alcuno
Così repentina nel suo farsi subito presente nel cuore
Così oscura che nessuno ne può scorgere la forma
E così straripante da crescere insieme a noi.
Nessuno può vederne la forma,
Nessuno può udirne il suono,
Ma ne percepiamo l'ordine nel suo manifesto operato:
Questo è ciò che chiamiamo "la Via".
1

Quelli che non ne fanno parte tendono a non avere le idee chiarissime riguardo la filosofia dell'Ordine Trascendente (Ecco perchè a Sigil vengono soprannominati "Cifrati" -nota dell'Editore). Sebbene l'Ordine esista da centinaia di anni, per molti versi è come se non avesse una storia. Come accade per certe altre fazioni, ad esempio i Sensisti e gli Xaositect, sembra esistere solo nel qui e ora, vivere per il momento presente, nel presente.
Come i Segnati, gli Avidi, i Divini e i Sensisti, anche i Cifrati dedicano se stessi a…se stessi. Sono la più introspettiva delle fazioni, persino più del Segno dell'Uno. Per questa loro caratteristica tendono a non voler restare troppo coinvolti nel corso degli eventi, e allo stesso tempo si trovano uniti più profondamente al multiverso.

Da sempre la Via non ha sede prestabilita;
Ma essa ha quieta dimora nel cuore valente.
Se il cuore è calmo, e l'energia vitale è ben regolata,
Allora la Via potrà permanervi.

La Via non è da noi distante,
È con l'acquisirla che la gente può vivere.
La Via non è da noi separata,
È nel seguirla che la gente può pervenire all'armonia.
Così prossima, come se vi fossimo avvinti
Così remota, come al di là d'ogni confine.

All'intima natura della Via
Ripugnano voce e suono.
Rendi perfetto il tuo cuore e da' quiete al tuo pensiero:
In tal modo si può conseguire la Via.
2

Da un certo punto di vista, i Cifrati ricordano gli Harmonium - dopo tutto, anche loro hanno come obiettivo l'armonia. Come i Guvner, gli Indep e gli Anarchici, anche i Cifrati cercano la verità. In questa loro ricerca cercano di armonizzare il corpo e la mente, e quest'armonia interiore sembra in qualche modo portare armonia anche nel multiverso. I membri della fazione influenzano la storia in modo sottile e profondo semplicemente facendo ciò che i Cifrati sanno fare meglio.
Quindi, una zolla non può sperare di trovare la storia dell'Ordine scritta in una serie di volumi polverosi su un qualche scaffale. Spesso, anzi, le vicende dei Cifrati finiscono per essere registrate nella storia di qualcun altro. Questo perchè l'Ordine Trascendente, più di ogni altra fazione, condivide parte delle idee di chiunque, e tende a non infastidire nessuno. Di conseguenza, riesce senza sforzo a diffondere quella stessa armonia che anche gli Harmonium cercano, e che probabilmente non otterranno mai. Il semplice atto di cercare il loro posto nel multiverso porta i Cifrati a equilibrare inconsapevolmente gli eccessi e gli estremismi delle altre fazioni. Ogni volta che un Cinereo mostra emozioni, un Guvner arriva in ritardo a un processo, ogni volta che un gruppo di Xaositect sembra riuscire a organizzarsi - ci sono buone probabilità che ci sia un Cifrato di mezzo.
Molti Primaclasse nella Gabbia chiedono all'Ordine di agire da mediatore nelle dispute, vista la tendenza naturale dei Cifrati a equilibrare le azioni altrui. Spesso si sono trovati a impedire alle altre fazioni di combattersi tra loro prima ancora che le forze in gioco si rendessero pienamente conto di cosa stava per accadere. Anche se molti di essi non riescono a espandere i loro istinti - o i loro interessi - al di là del proprio sviluppo personale, molti membri dell'Ordine si rendono conto quasi inconsciamente che è loro compito comprendere le motivazioni, i bisogni e i desideri degli altri abitanti del multiverso.
Factol Rhys è una di questi Cifrati, e uno dei migliori diplomatici che la fazione abbia mai visto. Con una manciata di parole dice ciò che interi volumi non avrebbero saputo spiegare. Di fronte ai freddi e burocratici Guvner, agisce con compassione; la sua reazione all'intransigente filosofia Harmonium è la tolleranza; quando ha a che fare con degli Xaositect, dona loro quella stabilità che non hanno. Questo suo comportamento istintivo sembra confondere le altre fazioni, dal momento che le sue azioni spesso cambiano di volta in volta, a seconda della situazione.

Vedi anche:

GALLERY

Cifrato combatte senza problemi contro un gith - by Matias Tapia

Fazione dei Ciphers

Mezzorchessa dell'Ordine Trascendente - by David Roach

Cifrato - by Mike May


Bibliografia
1. Contributi di approfondimento da parte dello staff di Ultima Online Planescape
2. David Cook, Advanced Dungeons & Dragons 2nd ed. - Planescape Campaign Setting a player's guide to the planes, TSR, 1994-04, (cod. 2600)
3. Dori J. Hein, Tim Beach e J.M. Salsbury, Advanced Dungeons & Dragons 2nd ed. Planescape – The Factol’s Manifesto, TSR, 1995-06 (cod. 2611)
4. Monte Cook, Advanced Dungeons & Dragons 2nd ed. Planescape – The Planewalker’s Handbook, TSR, 1996-08 (cod. 2620)
5. Bruce R. Cordell e Gwendolyn F. M. Kestrel, Dungeons & Dragons 3.5 - Atlante Planare, Guida del Giocatore ai Piani, Wizards of the Coast e 25 edition, 2007

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License