"Planescape: Torment", I Personaggi

"Planescape: Torment", I Personaggi

Il videogioco prodotto dalla Interplay e sviluppato dalla Black Isles Studio "Planescape: Torment" presenta diversi personaggi memorabili, elencati di seguito.

Attenzione, di seguito SPOILER sul gioco! Noi vi abbiamo avvisato…

Personaggio Principale: The Nameless One

Nameless_One_portrait_small_rendering-%281999%29_WOTC_Black_Isle_studios_D%26D_-_Planescape_Torment.png

(doppiato da Michael T. Weiss - aka "Jarod, Il Camaleonte")

Il Senza Nome, il protagonista dell'avventura, è un personaggio complesso che rivela la sua natura -e quella di tutte le sue precedenti incarnazioni- poco alla volta nello svolgimento del gioco. La trama ruota interamente intorno alla sua immortalità, alle oscure colpe che si celano nel suo passato dimenticato e alle vittime più o meno innocenti del suo lungo vagare. All'inizio del gioco si risveglia su di un tavolo mortuario senza ricordare nulla di sè e del suo passato, cominciando la sua ricerca attraverso i Piani delle sue memorie.

Membri del Party

Nei cinque spazi disponibili per aggiungere dei compagni, nell'arco di tutto il gioco sono sette i personaggi che possono essere reclutati:

Mortimer "Morte" Rictusgrin

Morte_portrait_small_rendering-%281999%29_WOTC_Black_Isle_studios_D%26D_-_Planescape_Torment.png

(doppiato da Rob Paulsen - aka "Raffaello" di "Teenage Mutant Ninja Turtles", "Mignolo" col Prof!)

Morte è il primo compagno che si unisce al protagonista all'inizio del gioco, e probabilmente, come si scopre pian piano nello svolgersi dell'avventura, accompagna da moltissimo tempo lui e le sue precedenti incarnazioni. Nonostante la natura beffarda e irriverente di questo teschio fluttuante, Morte segue il Senza Nome spinto dal senso di colpa, sentendosi responsabile di una delle sue morti.

Dak'kon

Dak%27kon_portrait_small_rendering-%281999%29_WOTC_Black_Isle_studios_D%26D_-_Planescape_Torment.png

(doppiato da Mitch Pileggi - aka "Walter Skinner" in "X-Files")

Dak'kon è uno "Zerth" Githzerai, un mago-guerriero maestro della disciplina e della conoscenza, in grado di governare la natura caotica stessa del piano di Limbo da cui proviene. Legato da un patto con il Senza Nome, o meglio con una sua precedente incarnazione, è in pratica costretto a seguirlo e servirlo fino alla morte. Dak'kon è una figura taciturna e tormentata, bisognosa nel profondo di rinsaldare la fede in sè stesso e nelle proprie radici ideologiche.

Annah-of-the-Shadows

Tiefling-Annah_portrait_small_rendering-%281999%29_WOTC_Black_Isle_studios_D%26D_-_Planescape_Torment.png

(doppiata da Sheena Easton - cantante, l'album "For Your Eyes Only", ad esempio)

Una scaltra e sboccata tiefling ladra-guerriera, Annah è stata cresciuta duramente dal vecchio Pharod come figlia adottiva, vivendo di stenti nell'Alveare e facendo lavori sporchi e poco leciti per il patrigno. Nemmeno lei sa per quale motivo si senta attratta dal Senza Nome, che sembra raggruppare attorno a sè le anime tormentate e inquiete. I suoi frequenti battibecchi con Morte sono fenomenali.

Ignus

Ignus_portrait_small_rendering-%281999%29_WOTC_Black_Isle_studios_D%26D_-_Planescape_Torment.png

(doppiato da Charles Adler - aka "Starscream" in "Transformers")

Ignus è un pazzo mago piromane, che dopo aver bruciato parte dell'Alveare venne magicamente imprigionato da una coalizione di altri maghi, condannato ad essere per sempre un portale vivente per il Piano elementale del Fuoco. Fu discepolo di una delle precedenti incarnazioni del protagonista, e questa è l'unica ragione per cui si trattiene dall scatenare un caos di fiamme e morte e decide di far parte dei compagni di viaggio del Senza Nome.

Nordom Whistleklik

Nordom_portrait_small_rendering-%281999%29_WOTC_Black_Isle_studios_D%26D_-_Planescape_Torment.png

(doppiato da Dan Castellaneta - aka "Homer Simpson")

Un modron diventato rinnegato, perdendo così la sua condivisione con la mente alveare della sua razza, Nordom (acronimo di modron) è un piccolo costrutto quadrone che viene trovato nel Labirinto Modron, l'assurda simulazione di un Dungeon classico. Nonostante la sua inquadratura mentale da modron, dimostra spesso dei lampi di personalità inaspettati.

Fall-From-Grace

Fall_From_Grace_portrait_small_rendering-%281999%29_WOTC_Black_Isle_studios_D%26D_-_Planescape_Torment.png

(doppiata da Jennifer Hale - aka "Avatar Kyoshi", "Leah" in "Diablo III", ecc.)

Lady Fall-From-Grace è un'incredibile insieme di contraddizioni. E' una succube che ha deciso di lottare contro la sua natura e il suo destino, abbandonando la strada della seduzione e della corruzione dei demoni Tanar'ri. Dirige il "Bordello per la Soddisfazione della Libidine Intellettuale" (Brothel for Slaking Intellectual Lusts), ed è membro della Società delle Sensazioni; inoltre nel gioco è una chierica, ma non adora nessuna divinità. La bellissima succube sembra aver fatto voto di castità, inoltre si comporta come se fosse legale-neutrale, persino buona a volte. Gli stralci rivelati del suo passato la vedono figlia, insieme ad altre centinaia, della succube Red Shroud, che la vendette agli acerrimi nemici Baatezu. Dopo essere stata torturata mentalmene e fisicamente per centinaia di anni, venne sfidata ad una gara di intelligenza dai suoi aguzzini, riuscendo a vincere la propria libertà. Anche il suo interesse per il Senza Nome appare piuttosto ambiguo e misterioso.

Vhailor

Vhalior_portrait_small_rendering-%281999%29_WOTC_Black_Isle_studios_D%26D_-_Planescape_Torment.png

(doppiato da Keith David - aka "Childs" in "The Thing", o "Dr. Facilier" in "La Principessa e il Ranocchio")

Vhalior era un fanatico mercykiller, anche lui ingannato da una delle precedenti incarnazioni del Senza Nome mentre era sulle sue tracce e imprigionato nelle segrete di Curst. La sua sete di giustizia era talmente forte che il suo spirito è rimasto ad animare l'armatura vuota di quando era in vita, per continuare a elargire impietosamente giustizia con la sua ascia da boia, "Giudizio Finale". Vhalior non si pone il problema di essere in realtà morto, e almeno inizialmente non ha memoria del protagonista e del fatto che gli stesse dando la caccia.

Personaggi Non Giocanti

Vi sono diversi personaggi, più o meno importanti nella trama del gioco, riportati di seguito:

Ravel Puzzlewell

Night_Hag-Ravel_portrait_rendering-%281999%29_WOTC_Black_Isle_studios_D%26D_-_Planescape_Torment.jpg

(doppiata da Flo Di Re - aka "Jocasta Nu" in "Star Wars, l'Attacco dei Cloni")

Ravel è una malvagia e potente strega notturna, una delle signore delle Distese Grigie. E' stata intrappolata in uno dei Labirinti della Signora per aver provato a "risolvere uno dei più grandi enigmi, la Gabbia stessa". E' la responsabile dell'immortalità del protagonista, e uno dei suoi indovinelli, che la strega poneva alle sue sfortunate vittime, ricorre più volte nel corso del gioco: "Cosa può cambiare la natura di un'uomo?"

Deionarra

Ghost-Deionarra_portrait_rendering-%281999%29_WOTC_Black_Isle_studios_D%26D_-_Planescape_Torment.jpg

(doppiata sempre da Jennifer Hale, Fall-From-Grace)

Uno dei primi incontri all'inizio del gioco, Deionarra è lo spirito inquieto di uno dei precedenti compagni del Senza Nome; innamorata perdutamente di una delle precedenti incarnazioni del protagonista, venne ingannata e costretta a seguirlo a causa della sua capacità di intravvedere il futuro. Infine venne abbandonata a morire nella Fortezza del Rammarico. Da morta, è combattuta tra il desiderio di vendetta e quello invece di offrire aiuto e redenzione al suo amato.

Trias the Betrayer

Deva-Trias_portrait_rendering-%281999%29_WOTC_Black_Isle_studios_D%26D_-_Planescape_Torment.jpg

(doppiato da John de Lancie - aka "Q" nelle serie di "Star Trek")

Trias è un deva decaduto, un manipolatore e un mentitore che vuole muovere guerra al paradiso per poter finalmente smuovere, nella sua visione distorta, le potenti creature celestali contro il male dilagante nel Multiverso. Sembra abbia avuto dei trascorsi con il Senza Nome, ed è responsabile tra le altre cose della maledizione che grava sul diavolo Fhjull.

Pharod Wormhair

Pharod_portrait_rendering-%281999%29_WOTC_Black_Isle_studios_D%26D_-_Planescape_Torment.jpg

(Nessun doppiatore)

Il Re Cencioso (King of Rags), Pharod è il signore dei raccoglitori dell'Alveare e regna sul Villaggio Sepolto con pugno di ferro. Nonostante il suo aspetto fragile e patetico, Pharod è un ladro e un viscido bugiardo dalla mente astuta. Ossessionato dalla ricerca di un oggetto che gli eviterebbe il giudizio finale dei suoi peccati, Pharod è tra l'altro il padre adottivo di Annah.

The Transcendent One

Trascendent_One_revealed_portrait_rendering-%281999%29_WOTC_Black_Isle_studios_D%26D_-_Planescape_Torment.jpg

(doppiato da Tony Jay - aka "Paracelsus" in "Beauty and the Beast")

Uno dei personaggi centrali della trama. La mortalità del personaggio principale, estirpata dalla malvagia Ravel per rendere il "Nameless One" immortale, prese corpo e si stabilì nel Piano Negativo, creando la Fortezza del Rammarico e crescendo in potere e intelligenza di pari passo con l'altra sua metà, mantenedo tuttavia memoria di tutto al contrario del Senza Nome. E' infatti questa entità che invia le ombre sulle tracce del Senza Nome, non per ucciderlo ma bensì per fargli perdere i ricordi, in modo da tenerlo lontano dalla Fortezza del Rammarico.

Fell

Dabus-Fell_portrait_rendering-%281999%29_WOTC_Black_Isle_studios_D%26D_-_Planescape_Torment.jpg

(Nessun doppiatore)

Fell è un dabus decaduto dalle grazie di Sua Serenità, condannato a vivere come un semplice cittadino della Gabbia. Fell appartiene alla fazione dei segnati e possiede un piccolo negozio di tatuaggi nel quartiere del Mercato. Si racconta che quando era ancora un dabus, divenne sacerdote di Aoskar, il Padre dei Portali, e che questa fu la goccia che fece traboccare il vaso per la Signora del Dolore, che si occupò di spedire l'antico Dio nel registro dei morti.

Fhjull Forked-Tongue

Cornugon-Fhjull_portrait_rendering-%281999%29_WOTC_Black_Isle_studios_D%26D_-_Planescape_Torment.jpg

(doppiato da Rodger Bumpass)

Fhjull è un cornugon, appartenente alla razza diabolica dei Baatezu, che vive nascosto nelle Terre Esterne al riparo del titanico scheletro di Ur-Goris, il padre di tutti i Goristro. Fhjull si nasconde dai suoi simili per evitare la terribile punizione per essere stato ingannato da un celestiale. Il cornugon stesso racconta di essere sceso a patti con il deva Trias, che è riuscito a giocarlo e a imporre su di lui una terribile maledizione, che lo costringe ad essere gentile e caritatevole nei confronti del prossimo.

La Signora del Dolore

Lady_of_Pain_portrait_rendering-%281999%29_WOTC_Black_Isle_studios_D%26D_-_Planescape_Torment.jpg

(Nessun doppiatore)

La Signora del Dolore è uno dei grandi misteri del Multiverso. E' la padrona indiscussa della Città delle Porte, Sigil, ma nessuno sa che cosa sia o da dove provenga. Persino le Potenze non osano sfidare il suo predominio sulla Gabbia, e chiunque osi contrariarla o in qualche modo attiri la sua attenzione, finisce relegato in un labirinto dimensionale, se è fortunato.

Coaxmetal

Coaxmetal_portrait_rendering-%281999%29_WOTC_Black_Isle_studios_D%26D_-_Planescape_Torment.jpg

(Nessun doppiatore)

Un gigantesco golem di metallo, tutt'uno con la misteriosa Torre d'Assedio comparsa nella città di Sigil. All'interno della torre Coaxmetal forgia incessantemente armamenti bellici di ogni tipo, per servire la forza cosmica dell'Entropia e portare guerra all'ordine stesso del Multiverso. Viene suggerito nel gioco che la Signora stessa abbia imprigionato Coaxmetal nella Torre, per frenare caos e distruzione portati dal costrutto.

The Pillar of Skulls

Pillar_of_Skulls_portrait_rendering-%281999%29_WOTC_Black_Isle_studios_D%26D_-_Planescape_Torment.jpg

(Nessun doppiatore)

Non si tratta di un vero e proprio personaggio, ma è comunque ben conosciuto ai giocatori di D&D. Si tratta di una enorme colonna formata da teschi di ogni forma e grandezza provenienti da tutto il multiverso, collocata in una valle di Avernus, il primo strato infernale di Baator; si dice che nella colonna si trovino i teschi di tutti i doppiogiochisti e i traditori defunti. Questo macabro monumento è noto soprattutto perchè i crani urlanti e gementi che lo compongono condividono le loro passate conoscenze come in un'unica enorme vasca del sapere. E' da questa colonna che proviene il compagno del Senza Nome Morte.

Lothar

Lothar_portrait_rendering-%281999%29_WOTC_Black_Isle_studios_D%26D_-_Planescape_Torment.jpg

(Nessun doppiatore)

"Lothar il Vetusto", il Signore delle Ossa (Lothar the Old, Master of the Bones), è un personaggio marginale, che però viene citato nel manuale "The Cage: A Guide To Sigil". Si tratta di un potente stregone che vive nella serie di caverne chiamate "Ossa della Notte" (Bones of the Night) sotto il Quartiere Basso, vicino alle Catcombe e al Canalone (The Ditch). Lothar colleziona teschi, e ha accesso alla conoscenza delle creature a cui un tempo appartenevano. Molti si recano da lui per avere delle risposte e consultare la sua "libreria" di teschi, al giusto prezzo. Lothar è servito dai ratti mannari.
CURIOSITA': Nel manuale viene citato come guardiano del complesso di caverne un enorme golem dalla forma di ghoul. In Torment era stato inizialmente implementato questo golem, di cui esistono anche animazioni e portrait, ma nella versione finale è stato scartato.

Altri personaggi

Si possono aggiungere all'elenco anche alcuni personaggi minori o cammeo marginali: "Ebb CreakKnees", un ex guardia Harmonium che di professione adesso fa la guida a Sigil, "Acaste" la ghoul, a capo di un'affamata tribù di suoi simili nelle Nazioni Morte, "Dhall" il githzerai cinereo, vecchio scrivano che tiene aggiornato il "Libro dei Morti", "Hargrimm" il prete scheletro che funge da guida per i non-morti del sottosuolo di Sigil, "Mantuok" il capo avido e doppiogiochista dei ratti mannari, insieme ad altri.


Bibliografia
1. Tratto in gran parte dalla pagina Wikipedia "List of Planescape: Torment characters" - vedi la pagina

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License