Phaethon

Phaethon


I phaethon sono la progenie degli dei del fuoco. Questi abomini sono sempre di allineamento caotico malvagio.

Aspetto fisico e consuetudini

Phaethon - autore ignoto

Non esiste alcun fuoco che bruci con più intensità dell'ira incarnata in un phaethon. I phaethon, mastodontiche masse di magma senziente, si fanno strada scavando gallerie col fuoco nelle viscere della terra. Quando vengono risvegliati, irrompono in superficie, creando dei piccoli vulcani quando emergono, per poi dirigersi verso il più vicino oggetto o creatura infiammabile come un'ondata di marea di roccia liquida incandescente.

Prigione

Molti mondi del Piano Materiale contengono dei phaethon rinchiusi nel loro nucleo, incapaci di spezzare i vincoli che li confinano laggiù, imnposti da un potere superiore. Il calore racchiuso nel cuore di un mondo spesso è dovuto alla presenza soprannaturale di un singolo phaethon o di una nidiata di queste creature, furiose ed intrappolate da eoni. A volte un phaethon riesce ad infrangere la sua costrizione eterna per un giorno o per una stagione e nel corso di questo tempo incenerisce tutto ciò che riesce ad investire ed avviluppare.

Combattimento

I phaethon possono generare fino a otto pseudopodi di magma con cui schiantare i loro avversari o tentare di afferrarli e di trascinarli all'interno dei loro corpi liquidi.

  • Tocco infuocato (Str): Toccare o essere toccati da un phaethon produce 2d6 danni da fuoco.
  • Oltrepassare infuocato (Str): Un avversario che viene oltrepassato con successo da un phaethon viene considerato inghiottito.
  • Afferrare migliorato (Str): Se un phaethon mette a segno un colpo con uno pseudopodo, infligge danni normali e tenta di entrare in lotta come azione gratuita senza provocare un attacco di opportunità. I phaethon possono usare questa capacità sulle creature di taglia Enorme o inferiore. Il phaethon può scegliere se condurre la lotta normalmente, usando il suo pseudopodo per trattenere l'avversario, oppure tentare di assorbire l'avversario inghiottendolo. Ad ogni prova di otta effettuata con successo nei round successivi, infligge automaticamente i danni relativi allo psudopodo.
  • Inghiottire (Str): Il phaethon può assorbire queglia avversari che sta trattenendo, se supera una seconda prova di lotta dopo averli afferrati. L'avversario deve essere di taglia Enorme o inferiore. Le creature assorbite subiscono 20d6 danni da fuoco e 10d6 danni contundenti ad ogni round in cui rimangono all'interno di un phaethon. Le vittime devono superare una prova di lotta per "nuotare" e liberarsi del magma vivente del phaethon.
  • Capacità magiche (Livello dell'incantatore 34°; CD del tiro salvezza 24 + livello dell'incantesimo):
    • A volontà - colpo infuocato, muro di fuoco, palla di fuoco ritardata, tempesta di fuoco;
    • 1 volta al giorno - scrutare.
  • Evoca elementale del fuoco anziano (Mag): I phaethon possono evocare fino a dieci elementali del fuoco anziani al giorno.
  • Tratti degli abomini: Immune alla metamorfosi, alla pietrificazione e ad ogni altro attacco che alteri la forma. Non è soggetto al risucchio di caratteristiche, al risucchio di energia, ai danni alle caratteristiche o alla morte per danni massicci; immune agli effetti di influenza mentale; resistenza al fuoco 20 ; resistenza al freddo 20; anti-individuazione; visione del vero a volontà; vista cieca nel raggio di 150 metri; telepatia fino a 300 metri.
  • Immunità delle melme (Str): Immune agli effetti di veleno, sonno, paralisi, stordimento, metamorfosi e influenza mentale; non è soggetto ai colpi critici e agli attacchi sui fianchi; cieco.
  • Rigenerazione (Str): I phaethon subiscono danni normali dalle armi legali e forgiate nel freddo, e danni raddoppiati dalle armi di freddo o di ghiaccio.

Bibliografia
1. Andy Collins, Bruce R. Cordell, Thomas M. Reid, Manuale dei Livelli Epici, Wizards of The Coast e Hasbro, 2002

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License