Piano dell'Energia Positiva (Positive Plane)

Piano dell'Energia Positiva (Positive Plane)

9 e 13, nota personale: quando ero piccolo mia madre mi diceva che non bisogna mai guardare fisso il sole, ma una volta, a sei anni, l'ho fatto. I dottori non sapevano se i miei occhi sarebbero guariti, io ero terrorizzato, ero solo in mezzo a tutto quel buio. A poco a poco la luce cominciò a farsi strada fra le bende e io riacquistai la vista, ma qualcosa era cambiato dentro di me, e cominciarono le emicranie.1

Il piano dell'energia positiva è un mondo di energia dinamica incarnata, accecante e totalmente vuoto.

Viaggiatori nel Piano Positivo

Muoversi all’interno del piano è come nuotare in un mare di pura elettricità. E' un piano di penetrante luce, e bisogna prendere delle precauzioni per non venire immediatamente accecati. In realtà, non c'è molto da vedere: il piano è praticamente vuoto, non c’è aria nè cibo nè acqua. Le ferite qui guariscono ad una velocità impressionante, e anzi bisogna stare attenti a che l'energia non diventi… troppa, bruciando e consumando i corpi per autocombustione. Gli stessi oggetti, per la troppa energia, possono arrivare a prendere vita.

Abitanti del Piano Positivo

Assai pochi sono i nativi di questo piano: fra questi, vi sono prevalentemente creature di puro spirito, come gli Xag-Ya, i Ravid, gli spiriti lucenti o gli spiriti draconici Xathanon. Fra i pochi nativi fatti di materia vi sono i Lumi e gli xenofobi Jyoti.

Persino gli dei evitano di risiedere qui, anche se diverse creature vengono per brevi visite, come i deva monadici.

Luoghi d'interesse

  • Questo piano, così come quello dell'Energia Negativa, è circondato da delle misteriose torri che fungono da passaggio dagli altri piani elementali e prevengono le incursioni nel piano.
  • A volte ci si può imbattere in celle di prigionia fluttuanti, schermate dalle energie del piano e ospitanti potenti entità scagliate qui in esilio.
  • Vi è una struttura abitata ai margini del piano, schermata dall’eccessiva energia grazie al grande frammento di roccia fluttuante dentro cui è costruita. Si tratta della Casa di Guarigione, gestita dall'Ordine Trascendente, che ospita un piccolo gruppo di cavalieri sacri e di esperti guaritori oltre a parecchi golem guardiani. Qui possono venire praticate cure e effettuate guarigioni che hanno del miracoloso.

Bibliografia
1. Gary Gygax, Advanced Dungeons & Dragons - Player's Handbook, TSR, 1978-06, (cod. 2010)
2. Jeff Grubb, Advanced Dungeons & Dragons - Manual Of The Planes, TSR, 1987-06, (cod. 2022)
3. David Cook, Advanced Dungeons & Dragons 2nd ed. - Planescape Campaign Setting a dm guide to the planes, TSR, 1994-04, (cod. 2600)
4. Monte Cook, Advanced Dungeons & Dragons 2nd ed. Planescape – The Planewalker’s Handbook, TSR, 1996-08 (cod. 2620)
5. Monte Cook e William W. Connors, Advanced Dungeons & Dragons 2nd ed. Planescape - The Inner Planes, TSR, 1998-12, (cod. 2634)
6. Bruce R. Cordell, David Noonan, Jeff Grubb, Dungeons & Dragons - Manuale dei Piani, Wizards of the Coast e 25 edition, 2005

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License