Piano Quasielementale del Sale (Plane of Salt)

Piano Quasielementale del Sale (Plane of Salt)

Il Piano del Sale - by Adam Rex

Questo terribile quasipiano E' un unico blocco di sale che assorbe ogni stilla di liquido dai suoi visitatori.

Caratteristiche del piano

  • Il mare del Piano dell’Acqua si fa man mano più salato e simile ad una salamoia al confine con questo piano; concrezioni cristalline sempre più enormi di sale si accalcano nell’acqua finché tutto non diventa un unico blocco asciutto di sale. Verso il Ghiaccio le tempeste pungenti lasciano profonde ferite biancastre sulla pelle dei viaggiatori, verso la Melma si trova la poltiglia corrosiva del mare stagnante, sui confini della Polvere la fascia della consunzione con le sue tempeste di sale e polvere è inabitata; muovendosi verso il piano del Vuoto si incontra una arida distesa salina priva di atmosfera, mentre ai confini con il Piano Negativo attraversando in nero vuoto che man mano viene a crearsi, si raggiunge la muraglia cristallina, costellata di innumerevoli statue saline di incauti viaggiatori.
  • All'interno del piano corrono numerose vene cristalline, quasi invisibili e pericolosamente spigolose e affilate. Persino con incantesimi come passaparete si rischia di perdere qualche parte del corpo.
  • Diverse basi minerarie di gnomi, nani, coboldi e goblin si possono trovare un pò ovunque.

Abitanti del Sale

mephit di sale e quasielementali vivono su questo piano, i facet, creature saline, vivono più vicini al confine con l'Acqua. Molti animentali abitano il piano, per lo più rispecchiando la fauna delle regioni desertiche. Si possono trovare anche i mammiferi quadrupedi sloggosh, enormi e simili a alci senza corna, e i parassiti hlach, oltre a rare creature cristalline. Vari non-morti hanno costruito piccole necropoli sparse per il piano.

Tor Salinus è un antico drago salino, molto potente e che tenta di conquistare l'intero piano, distruggendo cioè qualsiasi altra forma di vita esistenete.

Luoghi d'interesse e portali

  • Ci sono molti portali verso il piano del Sale, sia su Sigil che in altri luoghi, sfruttati da minatori e spedizioni di commercianti. C'è un portale di cristallo triangolare a Pelion, un luogo di neve e sabbia. Un villaggio elfico, Coriandor, Sorge su entrambi i lati di un altro portale. Questo magnifico giardino verde, protetto dalla magia, è una strana visione nel mare di sale. Vortici dal Primario possono aprirsi in presenza di grosse concentrazioni di sale nel sottosuolo o in mari particolarmente salati.

Schema del piano

Bordi del piano del Sale


Bibliografia
1. Jeff Grubb, Advanced Dungeons & Dragons - Manual Of The Planes, TSR, 1987-06, (cod. 2022)
2. David Cook, Advanced Dungeons & Dragons 2nd ed. - Planescape Campaign Setting a dm guide to the planes, TSR, 1994-04, (cod. 2600)
3. Monte Cook e William W. Connors, Advanced Dungeons & Dragons 2nd ed. Planescape - The Inner Planes, TSR, 1998-12, (cod. 2634)

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License