Principi (o regole) dei Piani

Principi (o regole) dei Piani

NORDOM:

"Attention: Morte. I have a question. What is the "Rule Of Three?""

MORTE:

"Annah, Fall-From-Grace and yours truly bathing in a Cimmerian mud flat."

NORDOM:

"That conflicts with several previous definitions."

MORTE:

"Hey, some people read the dictionary, others write it."

-CIT: Morte il teschio fluttuante e il quadrone Nordom


In molti sostengono che esistono delle regole, dei principi basilari che regolano l'esistenza sui piani e ciò che vi accade; che voi babbi ci crediate o meno, vi conviene comunque conoscerle:

Regola dei Tre (Rule-of-Three)

La Regola dei Tre sostiene che le cose tendono ad accadere tre per volta; le cose hanno tre aspetti differenti, e in generale se si vedono solo due facce della medaglia o sembra ci siano due schieramenti in gioco, di sicuro ce n'é un terzo nascosto. Molti sostengono che gli stessi principi fondamentali che regolano i piani sottostanno a questa regola.

La Continuità degli Anelli (Unity of Rings)

Molte cose nei piani tendono ad essere circolari, a tornare nel punto da cui erano partite, a dimostrarsi cicliche. E se non ci credete, più sotto potete leggere un simpatico aneddoto raccontato dal nostro amichevole A'kin.

Il Centro delle Cose (Center of All)

Secondo questo principio, esiste un centro per tutto. E data l'infinita grandezza del Multiverso, o anche dei singoli piani, diventa una questione di prospettiva, e dovunque uno si trovi, dal SUO punto di vista quello è il centro delle cose; questa regola va considerata sia in senso filosofico, che geografico, che etico.

Principi dei Piani Interni:

Secondo alcune scuole di pensiero, i Piani Interni sono talmente atipici rispetto agli altri piani da sottostare a differenti principi e regole; sebbene la regola della Continuità degli Anelli appaia sempre valida, si possono individuare altre regole:

Schema dei Piani e dei principi - by Tony Diterlizzi

Regola dei Quattro (Rule of Fours)

Come la Regola dei Tre sembra ricorrere nei Piani Esterni, così in quelli Interni sembra valere quella dei Quattro: quattro elementi, quattro intersezioni paraelementali, metà di quattro piani dell'energia, le cose accadono in coppia o a cadenza di quattro…

Regola degli Opposti (Rule of Opposition)

Così come ogni elemento pare avere un suo opposto, allo stesso modo ogni essere pare possederne uno e ogni azione viene bilanciata da un'altra dall'esito opposto. Alcuni abitanti dei Piani Interni inoltre sottolineano come questo principio di bilanciamento degli opposti sembrerebbe valere anche nei Piani Esterni

Regola del Predominio (Rule of Dominance)

Ogni elemento è dominato da un differente elemento, e a sua volta ne domina un'altro ancora; secondo lo stesso principio c'è chi comanda e a sua volta riceve ordini. Gerarchie e gradi sono un dato di fatto.

Comic "La Continuità degli Anelli" (Unity of Rings)

(vedi anche Gallery: Continuità degli Anelli)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License