Protean

Protean

Descrizione

Esseri di puro caos, i serpentini protean strisciano attraverso le anarchiche improbabilità del Limbo, riplasmando la realtà secondo i loro capricci. In accordo con la loro propria storia, essi erano già qui quando i primi dei estrassero gli altri piani dal caos grezzo - ed essi hanno combattuto da allora contro l'oltraggio. Nemici genetici e ideologici di Mechanus, Arcadia, Celestia, Acheronte e Baator, e specialmente dei residenti di questi piani, tutti i protean vedono come loro sacro dovere quello di far tornare le sciatte, immutabili distese della noiosa realtà alle bellissime discordanze del Limbo; essi fanno ciò per lo stesso bene dei piani e per la maggiore gloria del loro misterioso dio, una divinità dualistica che potrebbe essere un aspetto vivente del Limbo stesso. Essi sono il vivente e respirante sistema immunitario del Limbo e sradicano le infezioni della mondanità rimpiazzandole con la bellissima entropia.

Primordiali nella forma e nella filosofia, i protean sono la razza che incarna con maggior perfezione gli aspetti gemelli della creazione e della distruzione (anche se certi Eoni potrebbero contestare questa rivendicazione). Anche il loro linguaggio è mutevole ed evolve così rapidamente che pochi esterni lo possono capire senza ricorrere alla magia. Uno studio ecologico è quasi impossibile, poiché la riproduzione può prendere una grande varietà di forme, dall'unione sessuale alla fissione alla generazione spontanea. Nonostante le sembianze naturali ingannevolmente simili, le due cose che unificano davvero la razza protean sono la servile devozione al loro strano dio e un fervente desiderio per la dissoluzione della realtà così come noi la conosciamo.

Organizzazione: sottospecie e ruoli

I protean sono organizzati in varie sottorazze o caste, ciascuna con ruoli ed abilità individuali suoi propri. Senza dubbio esistono altri tipi di protean oltre ai quattro presentati qui, ma essi non interagiscono con le altre razze altrettanto frequentemente e intensamente.

Vermi del Vuoto (Voidworms)

Ripudiati dai protean più grandi, che trovano ignominiosi questi minuscoli esseri, i Vermi del Vuoto, ciononostante, conservano tutte le caratteristiche dei veri protean, e sono frequentemente trovati mentre nuotano attraverso il Limbo in grandi banchi o servono come famigli di incantatori.

Naunet

Possedendo poco sulla via della cultura, i potenti Naunet sono i più bestiali dei veri protean e rappresentano la più bassa casta riconosciuta. I Naunet sono le truppe d'assalto della razza protean, e le pattuglie delle terre di confine fra il Limbo e gli altri piani, cercando di trovare incursioni legali e portando avanti feroci, arditi assalti nei regni dei loro nemici.

Imentesh

Questi astuti protean cercano di sovvertire le forze dell'ordine dall'interno dei loro stessi sistemi, bisbigliando informazioni ed insinuazioni dove esse possono fare il massimo danno. Infinitamente creativi, essi adorano riplasmare i paesaggi del Limbo per rivestire i loro capricci, ma si divertono ancor di più a distorcere i paesaggi e le creature di altri piani.

Keketar

Re-sacerdooti e voci del Limbo stesso, i keketar governano i loro simili nel nome del loro bizzarro dio. Sebbene le loro forme siano estremamente mutevoli, i keketar possono sempre essere riconosciuti grazie agli occhi che risplendono d'ambra o di violetto e alle corone fluttuanti di simboli vorticosi mutevoli che spesso appaiono sulle loro teste. Organizzati in cabale chiamate cori, i keketar cercano solo di comprendere e seguire la volontà dell'entropia.

Signori protean

Anche se i keketar sono la più alta casta della razzza protean, esistono alcuni sporadici individui che inducono alla vergogna anche il coro più potente. Equivalenti per potere ai signori dei demoni o ai signori empirei, gli esseri conosciuti come signori protean sono un enigma, molto più vecchi degli altri protean e forse generati in una precedente iterazione del multiverso o da qualche parte oltre le profondità del Limbo. Disprezzando la leadership diretta, i signori proitean agiscono in accordo con i loro propri desideri, apparendo occasionalmente per avvisare i loro simili minori o per tenere un occhio imperscrutabile su entità il cui potere rivaleggia con il proprio.

Onde distorcenti (Warpwaves)

Molti protean, in particolare gli imentesh, possiedno l'abilità di creare e manipolare increaspature nella realtà conosciute come onde distorcenti. Ciò nonostante, neppure un protean può prevedere quali effetti un'onda distorcente potrebbe avere.


Bibliografia
1. Jason Bulmahn, Pathfinder Roleplaying Game - Bestiary 2, Paizo Publishing, 2010

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License